SPORT

Ultima nata ad Aprilia nel panorama del ciclismo

Sport – ASD Gattobike Team, tutto per il ciclismo

SPORT – La famiglia delle due ruote cresce. Ultima nata è la ASD Gattobike Team.  “La nostra Associazione è giovane, spiega Carlo Loreti, team manager della ASD Gattobike Team, che si occupa di promozione, partecipazione ed organizzazione di manifestazioni sportive legate al ciclismo costituita appena lo scorso mese di gennaio 2024, con il supporto di pochi e selezionati Sponsor: lo store Gatto Bike S.r.l.s., unico fornitore di materiali, con sede in Aprilia in via Carroceto n. 58, lo Studio legale dell’Avv. Ilaria Cavallin, nostro riferimento per le attività di carattere amministrativo e per la consulenza infortunistica, con sede in Aprilia e Roma, e Fabrizio Vinti, Fotografia emozionale, che ci segue nelle varie manifestazioni per immortalare gli eventi. Per l’alto valore organizzativo ed il prestigio che ne deriva, abbiamo scelto l’affiliazione alla FCI, Federazione Ciclistica Italiana”.

“Nonostante sia neonata, la nostra Associazione vanta già ben 21 tesserati (tra cui 5 donne, oltre alla Presidente, sig.ra Gilda Battisti), abbiamo il piacere di avere con noi, il Presidente del Comitato Regionale della FCI, Dott. Maurizio Brilli, e molti simpatizzanti che accompagnano le trasferte nelle varie tappe in giro per il Lazio e nelle più importanti manifestazioni nazionali. Attualmente, ci stiamo focalizzando nel settore del medio e lungo fondo, grazie alla predilezione dei nostri tesserati per questo tipo di disciplina che, del resto, raccoglie un po’ tutte le fasce di età. Solo dall’inizio dell’anno, i nostri atleti hanno avuto l’ardore di competere a Siena, nella Manifestazione Le Strade Bianche (trasmessa in diretta TV sui canali RAI), la Gran Fondo San Benedetto del Tronto, nella Manifestazione “Gli Squali” a Cattolica; la scorsa domenica la ASD ha partecipato con Rossano mauti alla GF Cesenatico per la rinomata competizione “La Nove Colli”, classificandosi al secondo posto assoluto sul medio fondo. La ASD Gattobike Team ha scelto di dare particolare risalto al circuito regionale del Pedalatium, cimentandosi, attraverso alcuni degli iscritti, in una serie di sette Gran Fondo, organizzate appunto nel territorio regionale”.

Tra queste sono state già disputate le seguenti competizioni: la Gran Fondo di Latina, dove il nostro Rossano Mauti – Campione Italiano in carica – si è classificato al primo posto assoluto e la nostra Maria Casciotti terza; Passocorese, dove Rossano Mauti si è classificato quinto; la Gran Fondo di Subiaco, che vede Rossano al secondo posto assoluto e Maria Casciotti al terzo posto assoluto per le donne.

“Inoltre, Rossano ha gareggiato in occasione del 77esimo Premio della Liberazione a Roma, piazzandosi al secondo posto, dopo una gara di dominio assoluto; Maria, Campionessa italiana di Triathlon, è un’atleta poliedrica, che la scorsa domenica si è classificata al primo posto assoluto in una gara, appunto, di Triathlon. Secondo posto di Rossano Mauti alla NOvecolli sul medio fondo Gli altri componenti della squadra non sono da meno. Tutti sono attivi nella partecipazione alle diverse competizioni, collezionando buoni piazzamenti nelle rispettive classifiche di categoria. Io stesso, come Team Manager, ho il piacere di affermare che la ASD cura gli interessi di tutti i nostri atleti, dal cicloturista al Campione Italiano, nel corso degli allenamenti e durante le gare. Nonostante tali soddisfazioni, il nostro obiettivo è quello di costruire un gruppo di atleti competitivi e di alto livello, accogliendo con piacere tutti coloro che si dimostreranno compatibili con i nostri valori. I risultati, raggiunti in così poco tempo, tracciano a grandi linee le potenzialità del gruppo neocostituito. È importante per la nostra ASD la promozione di valori fondamentali come la salute, il benessere, l’alimentazione equilibrata, la sicurezza stradale, il fair play, il rispetto per l’avversario ed il sacrificio per il raggiungimento del risultato. Il ciclista incarna le citate caratteristiche, che lo rendono un modello di controllo, gestione delle energie e resistenza; al contempo, il ciclista sa bene che, alla fine, sarà uno solo a vincere ed in questo concetto ripone la grande fiducia nel team, fondamentale nel supportare il capitano durante il percorso, per accompagnarlo nella volata verso la vittoria”.

@ RIPRODUZIONE RISERVATA