SPORT

Le due associazioni sportive di arti marziali sono gemellate

Inizia la stagione dalla Judo Kodokan Aprilia e della Muay Thai Taxi Team Aprilia

APRILIA – Sabato 19 e domenica 20 gennaio, le 2 associazioni sportive Judo Kodokan Aprilia e Muay Thay Tazi Team Aprilia hanno cominciato a scaldare i motori per la nuova stagione sportiva da poco iniziata.
Marco Sacchetti, presidente della Judo Kodokan Aprilia, afferma che questo è stato un week end di prova per questa nuova stagione sportiva. La nostra associazione, continua Sacchetti ha partecipato contemporaneamente a diversi eventi ottenendo un grande risultato.
Sabato 19 gennaio, gli atleti del Kodokan Aprilia, hanno partecipato allo stage a Roma con il tecnico della nazionale giapponese di judo Hiroyuki Hakimoto traendo da questo stage, spunti molto importanti sul quale lavorare tutto l’anno.
Domenica 20 gennaio invece, i piccoli atleti del Kodokan Aprilia hanno partecipato al “Trofeo Giovanile città di Ariccia 2019”, grandi risultati per loro ( 6 partecipanti, 4 primi posti e 2 secondi posti). A Giaveno (TO) invece, i maestri Ubaldo Volpi e Maurizio Calderini conquistano il primo posto in una competizione internazionale di kata, secondi con grande merito ancora 2 atleti del Judo Kodokan Aprilia, Manlio e Mihaela.

Una grande notizia però arriva anche dalla Muay Thai Taxi Team. Racconta Sacchetti, che questa nuova associazione, la Muay Thai Taxi Aprilia, da quest’anno in collaborazione con il Kodokan Aprilia, sta dando grandi risultati….risultati attesi e sperati!
“Con il maestro Daniele Fosci – spiega Sacchetti – abbiamo avviato questo progetto sportivo, un progetto che da settembre sta dando già i primi frutti, proprio nella giornata di domenica infatti, abbiamo ottenuto 2 primi posti nella categoria Muay Thai Light (Maurizio ed Antonio) ed un secondo posto (Alberto).
Piccolo grande esordio anche per i più piccoli, Nicolò 8 anni e Samuel 7 anni.

“Il nostro impegno – continuano Marco Sacchetti e Daniele Fosci – è quello di creare una rete di atleti che portino il nome di Aprilia nei palazzetti più importanti d’Italia e non solo, per fare questo bisogna lavorare molto ed investire tempo per far conoscere alla popolazione apriliana il nostro Modus Operandi.
Senza dilungarci troppo volevamo fare i complimenti a tutti i nostri piccoli e grandi atleti, siamo orgogliosi di tutti voi, avete regalato ad Aprilia una bella pagina di sport, la nostra soddisfazione è quella di avervi guidato fin qui e di accompagnarvi in traguardi sempre più importanti”.

@ RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli Correlati

Da non perdere