SPORT

Calcio – Sconfitta interna contro il Rieti per l’Aprilia calcio

CALCIO – L’Aprilia cade di misura al Quinto Ricci contro il Rieti al termine di un match in cui il pareggio sarebbe stato il risultato più giusto. Nei padroni di casa partono dalla panchina i nuovi arrivati Johnson e Vasco con Galluzzo che deve rinunciare allo squalificato Luciani. Al 3’ il Rieti passa subito il vantaggio alla prima occasione: cross teso in mezzo dalla destra con Prudente che interviene fallosamente su Martinelli e l’arbitro non ha dubbi indicando il dischetto. Dagli undici metri Orchi spiazza Prudente e firma il vantaggio della formazione di Campolo. L’Aprilia cerca di reagire subito alzando il proprio baricentro. Al 15’ ottima iniziativa personale di Succi, palla che arriva a Bosi la cui conclusione viene murata dalla retroguardia ospite senza riuscire a rendersi pericoloso dalle parti dell’estremo difensore ospite. Al 19’ nuovo tentativo dell’Aprilia con Ouedraogo dalla media distanza, palla bloccata da Scaramuzzino. Al 20’ l’Aprilia parte in contropiede con Daniele Bosi che, al limite, viene fermato da un difensore del Rieti. Al 23’ altra buona opportunità per i padroni di casa con Bosi, cross per Nohman anticipato a centro area. Al 27’ ci prova dalla lunga distanza il capitano dell’Aprilia Ruben Olivera, palla di poco alta sopra la traversa. Al 31’ nitida palla gol per il pareggio: angolo dalla destra di Olivera, colpo di testa a botta sicura, su schema, di Kabine Camara che trova Tiraferri del Rieti pronto sulla riga a fermare il pallone con il portiere che blocca la sfera. Grande opportunità per i padroni di casa che non viene finalizzata per un soffio. Al 33’ Pollace commette fallo poco prima dell’area di rigore: Orchi su punizione, da posizione defilata, chiama Prudente ad un ottimo intervento con deviazione in corner. Si chiude il primo tempo con il Rieti in vantaggio 1-0 e nella ripresa, iniziata senza nessun cambio da una parte e dall’altra, l’Aprilia parte subito forte con una grande occasione per Nohman che, da pochi metri, mette a lato senza riuscire a sfruttare un’ottima occasione. Al 9’ doppio cambio offensivo per Galluzzo che toglie Nohman ed Ouedraogo per far entrare Laghigna e Johnson, al suo debutto con la maglia dell’Aprilia. Al 15’ il Rieti ci prova dalla lunga distanza con Montesi, Prudente devia in corner. Al 24’ tripla occasione per l’Aprilia con Olivera su punizione e poi con Pollace e Bosi che vengono murati in area sulle rispettive conclusioni. Tante potenziali situazioni create da parte dei padroni di casa che non riescono a trovare il guizzo giusto per il pareggio. Al 39’ ancora pericoloso Bosi che si accentra dalla sinistra, calcia di destro ad incrociare ma mette di poco a lato sfiorando il palo. Cambi da una parte e dall’altra con Galluzzo che tenta il tutto per tutto inserendo anche Pezone e Bernardini in avanti senza riuscire però a pareggiare il match. Nel finale ancora Aprilia pericolosa con Bosi ma il muro del Rieti regge. Dopo 6 minuti di recupero l’arbitro, incerto in diverse decisioni nel corso del match, fischia la fine dell’incontro: il Rieti passa 1-0 in casa dell’Aprilia conquistando il quinto successo consecutivo in campionato. Prossimo impegno casalingo per la formazione di Campolo in casa contro l’Agnonese, trasferta contro il Real Giulianova per l’Aprilia che cercherà immediatamente di riscattare il ko interno.

bollettino : 

APRILIA Prudente, Pollace, Succi (22’st Vasco), Sossai, Bosi, Nohman (9’st Johnson), Olivera, Ouedraogo (9’st Laghigna), Camara, Calisto (31’st Pezone), Aglietti (41’st Bernardini) PANCHINA Manasse, Lapenna, Battisti, Ruggieri ALLENATORE Galluzzo

RIETI Scaramuzzino, Tiraferri, Gualtieri, Orchi, Scognamiglio, Montesi, Galvanio (22’st Mattei), Marchi, Martinelli (3’st Vari), Esposito (37’st Signate), Zona PANCHINA Caruso, Rosati, Nobile, Magliozzi, Parente, Falilò ALLENATORE Campolo

MARCATORI Orchi 3’pt (rig, R),

ARBITRO Lingamoorthy di Genova

ASSISTENTI Mallimaci di Reggio Calabria, Poto di Battipaglia

NOTE – Ammoniti Calisto, Galvanio, Signate, Vari Rec 1’pt, 6’st

@ RIPRODUZIONE RISERVATA