SPORT

Calcio – sconfitta casalinga per l’Aprilia con il Pineto

Calcio – Beffa nel finale per l’Aprilia che esce sconfitta al Quinto Ricci terminando il match in 9 uomini con un grande gol del capitano ospite Pepe che batte l’incolpevole Salvati nel finale. Partita sostanzialmente equilibrata nei primi 10 minuti di gioco con l’Aprilia che prova ad innescare in un paio di occasioni Laghigna e il Pineto che prova a manovrare sulle fasce senza creare però problemi a Salvati. Al 14’ buona azione dell’Aprilia, recupera Succi sulla destra che crossa in mezzo trovando però l’uscita alta di Mercorelli. Al 24’ Pineto pericoloso in avanti con Romano che si libera in area ma calcia debolmente, blocca la sfera Salvati. Le due squadre lottano molto a centrocampo, cercano di costruire azioni manovrate ma faticano ad arrivare dalle parti di Salvati e Mercorelli con pericolosità. Al 34’ cross teso in mezzo di Minincleri, allontana Salvati e la difesa dell’Aprilia spazza via la sfera. Al 40’ Sossai recupera un ottimo pallone servendo Luciani, perfetto assist in profondità per Pezone che stoppa e tira di destro di prima intenzione con il pallone che termina a lato. Al 44’ Laghigna per Bosi, prova a liberarsi in area ma la sfera si spegne sul fondo. La prima frazione si chiude 0-0 senza minuti di recupero. Nella ripresa al 2’ Bosi crossa bene in mezzo per Laghigna, colpo di testa che termina tra le braccia di Mercorelli. Altra buona occasione per l’Aprilia: cross di Calisto per Succi, colpo di testa che termina di poco alto sopra la traversa. Al 9’ pericoloso Mastrippolito, palla a lato di un soffio. Al 10’ Bosi in profondità per Laghigna, sfera troppo lunga per l’attaccante dell’Aprilia. Al 13’ doppia nitida palla gol per il Pineto: sulla prima conclusione a botta sicura di Mastrippolito salva tutto Salvati con un grande intervento, sulla seconda è provvidenziale Sossai che si immola sulla linea. Al 17’ s’invola sulla destra Bosi che prima prova a crossare in mezzo, poi sulla ribattuta conclude con il destro mettendo alto sopra la traversa. Al 20’ Laghigna per Bosi sulla sinistra, si accentra e calcia ma la sua conclusione viene deviata in calcio d’angolo. Al 25’ cross dalla destra di Minincleri, salva in spaccata Sossai allontanando il pericolo. Nel giro di 4 minuti l’Aprilia resta in 9: prima arriva il doppio giallo per capitan Luciani, poi al 30’ il rosso diretto è per Laghigna, reo secondo l’arbitro di condotta violenta. Al 43’ il Pineto, in doppia superiorità numerica, trova la rete del vantaggio con una grande conclusione dai 25 metri di Pepe che batte Salvati realizzando nel finale la rete dell’1-0 ospite. L’Aprilia nel recupero prova il tutto per tutto ma, complice la pioggia e la doppia inferiorità numerica, non riesce a creare più nulla di rilevante. Il Pineto passa 1-0, l’Aprilia resta a 38 punti.

Il bollettino: APRILIA – PINETO 0-1

APRILIA Salvati, Succi, Sossai, Vasco, Bosi (41’st Martinelli), Pezone (21’st Lapenna), Battisti, Luciani, Calisto, Bianchi (34’st Corelli), Laghigna PANCHINA Prudente, Sansotta, Bernardini, Aglietti, Mannucci, Ruggieri ALLENATORE Galluzzo

PINETO Mercorelli, Paoli, Pepe, Baldinini, Galeano (40’st Cernaz), Brattelli, Minnozzi (16’st Bugaro), Della Quercia, Minincleri, Romano (16’st Mbuba), Mastrippolito (35’st Camplone) PANCHINA Mejri, Sabatini, Pierpaoli, Restaneo, Cavaliere ALLENATORE Pomante

MARCATORE Pepe 43’st 

ARBITRO Peletti di Crema

ASSISTENTI Mocci di Oristano, Damiano di Trapani

NOTE – Espulsi 26’st Luciani (A) per doppia ammonizione, 30’st Laghigna (A) per condotta violenta Ammoniti Pepe, Mbuba, Baldinini, Sossai Rec 5’st

@ RIPRODUZIONE RISERVATA