SPORT

Calcio – NOTARESCO – APRILIA 5-0

Calcio – Largo successo del Notaresco ai danni dell’Aprilia che, dopo il pareggio ottenuto in casa del Matese, perde 5-0 in trasferta restando in 10 uomini dal 23’ del primo tempo per il rosso comminato a Camara. Una gara brutta per la compagine di Giorgio Galluzzo che torna a casa con una pesantissima sconfitta. Al 16’ il vantaggio dei padroni di casa con Banegas che, dopo aver sfruttato una sponda di Dos Santos, batte Manasse per l’1-0 del Notaresco. L’Aprilia prova subito a pareggiare ma al 23’ resta in 10 uomini per il rosso diretto comminato a Camara, autore di un fallo all’altezza del centrocampo. Al 29’ Matteo Gallo trova il 2-0 del Notaresco con una girata al volo di destro sugli sviluppi di un calcio d’angolo battuto da Frulla con sponda da parte di Bianciardi. Troppo solo Gallo al centro dell’area con la retroguardia laziale che lascia agire l’avversario indisturbato. Al 40’ ci prova sulla sinistra Bosi ma il suo cross viene intercettato e termina tra le braccia di Shiba. Al 45’ Nohman subisce fallo sulla destra, si incarica della battuta del calcio di punizione Olivera ma la retroguardia del Notaresco allontana il pericolo. Al 47’ al termine di una lunga azione del Notaresco ci prova Blando con il destro, palla alta sopra la traversa. Si va al riposo con il Notaresco in vantaggio 2-0 ed in superiorità numerica. Nella ripresa Galluzzo effettua subito un cambio con l’ingresso di Calisto in luogo di Lapenna. Al 3’ il tris del Notaresco con Banegas che, servito da Ghiani, firma il 3-0 battendo nuovamente Manasse, immobile nella circostanza. Al 6’ Marchionni scatta in profondità e batte con freddezza Manasse per la quarta rete del Notaresco. La difesa dell’Aprilia è in difficoltà ed al 10’ Dos Santos riesce a liberarsi bene in area, servito da Marchionni, e realizza il 5-0. Diversi cambi da una parte e dall’altra ma il risultato non cambia e l’Aprilia non riesce a produrre nulla di rilevante con il Notaresco in totale controllo del match. La gara perde ritmo con il match che si gioca quasi integralmente a centrocampo con pochissime occasioni da rete ed una gara ormai decisa nel suo finale. Proseguono le sostituzioni per le due squadre ma il match continua senza regalare più nessuna particolare emozione. Al 40’ ci prova Calisto dai 25 metri, Shiba devia in calcio d’angolo. Finisce 5-0 per il Notaresco con i padroni di casa che salgono al primo posto in classifica a quota 14 punti mentre l’Aprilia subisce il terzo ko in 5 gare restando ferma a quota 2. Prossima sfida domenica 29 novembre al Quinto Ricci Aprilia – Vastese.

Il Tabellino :
NOTARESCO Shiba, Ghiani, Bianciardi (35’st Paganin), Colombatti, Marchionni (23’st Mancini), Frulla (19’st Cancelli), Dos Santos (23’st Cesario), Banegas (38’st Massarotti), Blando, Sorrini, Gallo PANCHINA De Malija, Speranza, Di Saverio, Simoncini ALLENATORE Epifani

APRILIA Manasse, Succi (40’st Ruggieri), Esposito, Bosi (11’st Luciani), Nohman, Olivera (21’st Battisti), Ouedraogo, Ferri, Lapenna (1’st Calisto), Camara, Bianchi PANCHINA Frasca, Emili, Pezone, Bernardini, De Marco ALLENATORE Galluzzo

MARCATORI Banegas 16’pt, 3’st (N), Gallo 29’pt (N), Marchionni 6’st (N), Dos Santos (N) 10’st

ARBITRO Vailati di Crema

ASSISTENTI Persichini di Macerata, Donati di Macerata

NOTE – Espulso 23’pt Camara (A) per condotta violenta Ammoniti Gallo, Banegas, Cesario, Esposito, Olivera Rec 2’pt, 3’st

@ RIPRODUZIONE RISERVATA