SPORT

Servizio a cura di Spartaco Meloni, foto Giorgio Ricci

Calcio – cinquina per il Primavera di Bindi al Pomezia

Calcio – Il Centro Sportivo Primavera di Massimo Bindi colleziona il terzo risultato utile consecutivo, superando per 5 a 2 a via delle Valli i pometini dell’Indomita Pomezia.
Un ottava di campionato ricca di gol e di emozioni dove non sono mancati attimi di tensione per la oramai storica rivalità sportiva delle due compagini nata già dai tempi della prima categoria.
L’incontro per circa mezz’ora viaggia sui binari dell’equilibrio che viene spezzato al 32’mo grazie a un colpo di testa vincente di Gentili che anticipa tutti raccogliendo la sfera da un cross da calcio d’angolo.
Gli apriliani punti sul vivo reagiscono subito e da una mischia in area la zampata vincente è quella di Joao Romani (36’mo). Pareggio e primo tempo che si chiude con gli apriliani alla ricerca del vantaggio.
E’ nel secondo tempo che il Centro Sportivo Primavera cambia marcia. Al 53’ l’arbitro decreta un calcio di rigore a Bindi & co. per fallo di mano in area su tiro di Davide Maola. Dal dischetto va come sempre capitan Gazzi , l’estremo Fontana para ma sulla ribattuta lo stesso Gazzi la insacca per il vantaggio Primavera.
Al 69’ i padroni di casa calano il tris con un’ acrobatica rovesciata di Luca Frattasi dopo la respinta corta della difesa su gli sviluppi di un tiro da calcio d’angolo.
Il Centro Sportivo Primavera cala la tensione pensando di averla già portata a casa mentre l’orgoglio pometino si porta avanti e accorcia subito le distanze con l’ex di turno Mastrogiovanni (71’mo)
Ma l’apoteosi finale è dietro l’angolo. Bomber Kevin Carlino subentrato al 60’mo, al posto del n. 11 Andrea Celiani, nel giro di tre minuti sfodera un uno due micidiale ( 77’mo – 79’mo ) che chiude definitivamente ogni velleità degli avversari. Il primo è sotto l’incrocio con una staffilata di sinistro che non lascia scampo a Fontana, l’altro con una conclusione chirurgica dal vertice destro.
Vittoria e tre punti che portano i ragazzi di Bindi ai ridossi delle prime della classifica del Girone B.
Domenica 23 trasferta contro lo Sporting Ariccia, ultima in classifica, per dare continuità al buon lavoro sin qui svolto.

servizio a cura di Spartaco Meloni

foto Giorgio Ricci

@ RIPRODUZIONE RISERVATA