SCUOLA

orchestra virtuale composta dalle classi seconda e terza media

“Nessun Dorma” è il lavoro svolto dalla sezione ad indirizzo musicale dell’Istituto Comprensivo Giacomo Matteotti di Aprilia

Contiene:

APRILIA – “Nessun Dorma” è il lavoro svolto dalla sezione ad indirizzo musicale dell’Istituto Comprensivo Giacomo Matteotti di Aprilia. Dopo il coro virtuale dell’Inno di Mameli a cui seguiranno altre performance degli allievi della sezione ad indirizzo musicale, il progetto continua con l’orchestra virtuale composta dalle classi seconda e terza media. Nessun Dorma è il prodotto finale di questo laboratorio che non si è fermato con il lockdown e la chiusura delle scuole, ma che è proseguito nel lavoro a distanza. L’orchestra virtuale che suona un arrangiamento della famosa aria tratta dalla Turandot, ultima opera del maestro Giacomo Puccini, elaborato dal prof. Bruno Soscia insegnante di clarinetto della sezione ad indirizzo musicale, è composta dagli allievi della classe seconda e terza della sezione ad indirizzo musicale. 48 elementi che si esibiscono normalmente sotto il nome di Orchestra Matteotti sono divisi in quattro sezioni: chitarra, clarinetto, pianoforte e violino. Ogni sezione è curata dall’insegnante di strumento: Marco Martelli (chitarra), Bruno Soscia (clarinetto), Riccardo Toffoli (pianoforte), Francesco Deantoni (violino). Completa questo team la prof.ssa Gabriella Vescovi, docente di educazione musicale della sezione, direttore del coro Matteotti e coordinatrice dell’indirizzo musicale. Nessun Dorma è solo uno dei brani orchestrali con cui l’Orchestra Matteotti si sarebbe presentata al pubblico in tantissime manifestazioni in programma: il concorso a Taranto, il concorso a Rionero in Volture invitati di diritto dopo la vittoria dello scorso anno, il concorso di Roccasecca e il festival delle Orchestre Pontine dedicato alla memoria del talentuoso studente Andrea Di Gioia sottratto alla vita purtroppo, troppo prematuramente. Ad Andrea dedichiamo questo brano realizzato in maniera virtuale grazie all’impegno e alla professionalità del prof. Bruno Soscia che ha anche diretto l’orchestra. La musica vincerà sempre sulla paura e sull’odio e oggi accompagna il sorgere di un nuovo giorno che ci auguriamo, sarà più bello di quello passato. Un ringraziamento particolare va al dirigente scolastico prof.ssa Raffaela Fedele che crede nel valore educativo e formativo della pratica musicale e che supporta veramente con tanta passione, ogni iniziativa. Un grazie agli alunni, ai genitori, ai colleghi della scuola, ai giornali locali sempre sensibili e un grazie al sindaco di Aprilia e all’amministrazione comunale tutta che ci sostiene sempre e ci dà la forza di continuare a lavorare per questa nostra comunità.

@ RIPRODUZIONE RISERVATA