SCUOLA

Questa mattina il sopralluogo del sindaco Terra nel plesso di via Amburgo

“La scuola Toscanini è sicura, nei prossimi giorni risolveremo le infiltrazioni d’acqua”

"Ora interventi per tamponare l'emergenza, col bel tempo rifaremo la copertura dell'edificio"

Dopo la protesta dei genitori degli alunni della scuola Toscanini, per gli allagamenti ed i disagi registrati nelle scorse ore all’interno del plesso di via Amburgo, l’amministrazione comunale corre ai ripari. Oggi la maggior parte dei ragazzi è rimasta a casa. I genitori infatti, tramite una missiva inviata ai vertici comunali, Asl, Prefetto, vigili del fuoco e protezione civile, hanno chiesto un sopralluogo al sindaco di Aprilia per verificare la stabilità dell’edificio. Sopralluogo che è avvenuto questa mattina con i tecnici comunali. “Non ci sono problemi strutturali – spiega il sindaco di Aprilia Antonio Terra – abbiamo però registrato delle infiltrazioni d’acqua che devono essere sistemate il prima possibile per evitare che le aule ed i corridoi si allaghino di nuovo. Nei prossimi giorni opereremo con interventi tampone che andranno a risolvere l’emergenza. Poi, non appena il tempo ce lo permetterà, andremo a rifare la copertura dell’edificio. Per un intervento di questo tipo però ci servono una decina di giorni di bel tempo”. “Questa mattina sono entrati soltanto una trentina di ragazzi in tutta la scuola – conclude l’assessore all’Istruzione – Francesca Barbaliscia – abbiamo parlato con i genitori e li abbiamo rassicurati sullo stato del plesso scolastico. Oltre a rifare la copertura, tinteggeremo nuovamente gli interni in modo tale da riavere delle aule decorose e confortevoli”.

@ RIPRODUZIONE RISERVATA