SCUOLA

Ieri tavolo di confronto tra le istituzioni e la scuola

La popolazione studentesca di Aprilia cresce, si pensa alla realizzazione di un terzo polo scolastico

Giovannini: risolto il problema delle 84 iscrizioni, ora pensiamo al futuro

APRILIA – Soddisfazione per la risposta che l’istituzione hanno dato al tavolo di confronto sulla questione degli spazi al liceo Meucci. Erano in bilico le iscrizioni di 84 ragazzi. Presenti
all’incontro di ieri mattina il presidente della provincia Carlo Medici, i consiglieri provinciali Vincenzo Giovannini, Pasquale De Maio, Vincenzo La Pegna, il vicesindaco Lanfranco Principi , gli assessori Elvis Martino e Luana Caporaso ed i consiglieri comunali Ilaria Iacoangeli, Davide Zingaretti e Federico Cola. “Questo risultato, fa sapere il consigliere provinciale Vincenzo Giocannini, è stato ottenuto grazie al lavoro fatto in questi giorni con i vari incontri tra provincia e comune e dirigente scolastico. Ora però bisogna pensare al futuro ritengo che Aprilia non possa più fare a meno di un terzo polo scolastico, (visto il numero delle iscrizioni sempre in aumento), per questo motivo al tavolo si è deciso di intraprendere il percorso per raggiungere nel più breve tempo possibile tale risultato. Il presidente della provincia si è preso l’impegno di sostenere il percorso per raggiungere questo obbiettivo che permetterà di dare una offerta allo studio più ampia per i nostri ragazzi”.

@ RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli Correlati

Da non perdere