SCUOLA

Una serie di progetti in partenza dal 15 gennaio 2024

Formazione personale scolastica, i progetti del Rosselli

I corsi formativi gratuiti, innovativi, centrati sulla Transizione Digitale

Aprilia – ​Transizione Digitale;  STEM e Multilinguismo;  Riduzione dei Divari; Mentoring e orientamento, Potenziamento delle competenze di base.

Non si tratta solo di parole o propositi ma di una concreta possibilità che  listituto Rosselli di Aprilia propone con una serie di progetti in partenza dal 15 gennaio 2024.

Lofferta rivolta al personale della scuola, resa possibile grazie finanziamento europeo che lIstituto è riuscito a impegnare per formatori e società di formazione di sicuro prestigio come la Challenge School dellUniversità CaFoscari di Venezia, lUniversità Telematica degli Studi IUL e la Treccani Futura; prevede quasi un centinaio di corsi formativi totalmente gratuiti, innovativi, centrati sulla Transizione Digitale.

In questa area la formazione del personale scolastico si focalizza sia sulla didattica digitale integrata, sia sulla trasformazione digitale dell’organizzazione scolastica.

Tra i corsi offerti in ambito didattico, vi sono:

Competenze specialistiche, per promuovere le competenze pedagogiche digitali secondo il quadro di riferimento europeo Digicompedu;

“Didattica innovativa e immersiva” spinge verso l’uso delle tecnologie immersive come la realtà virtuale e l’intelligenza artificiale nella didattica;

Digital humanities: le professioni del futuro” prepara gli insegnanti a guidare gli studenti in nuovi ambiti lavorativi;

“Educazione Digitale e Media Literacy” per affrontare le sfide della disinformazione;

Programmazione e pensiero computazionale” per sviluppare competenze di coding e algoritmi;

“Gamification e apprendimento attivo” per rendere la didattica coinvolgente come mai prima.

Coding ergo sum” integra il pensiero computazionale nel curriculum del I ciclo;

“Insegnare musica con il digitale” fornisce ai docenti competenze per inserire il digitale nelle proprie programmazioni didattiche di educazione musicale;

“Inquiry Based learning in action incontra le STE(A)M per sperimentare come lattivazione dei processi di pensiero associati al lavoro creativo determini il miglioramento di molte altre capacità individuali e promuova lo sviluppo dell’identità, il rendimento scolastico, il futuro successo professionale e limpegno sociale.

Tecnologie inclusive per illustrare le potenzialità degli strumenti tecnologici per la personalizzazione della didattica e la valorizzazione degli studenti;

“Introduzione a Boardgame e Didattica con lobiettivo di introdurre i concetti fondamentali di gioco di ruolo, gioco da tavolo e libro-gioco e le prime applicazioni che se ne possono ricavare per il loro utilizzo nella didattica;

Didattica dellitaliano L2: strategie glottodidattiche per linclusione scolastica degli alunni NAI (neo arrivati in Italia) e alloglotti” finalizzato a formare docenti competenti nellinclusione scolastica di alunni alloglotti e NAI.

Per quanto concerne laspetto organizzativo le proposte sono altrettanto ricche e diversificate. Solo a scopo esemplificativo se ne citano alcune:

Digitalizzazione amministrativa;

DigitSchool: la trasformazione digitale dell’amministrazione scolasticaper l’acquisizione di competenze digitali e l’ottimizzazione dei processi amministrativi;

Gestire la piattaforma distituto per fornire le necessarie competenze per una corretta configurazione e gestione della piattaforma scolastica, comprese le informazioni relative alla privacy e alla sicurezza degli utenti. 

I corsi si svolgono sia in presenza che a distanza. In presenza presso le strutture didattiche dellIstituto, dove oltre allattività prevista si terranno anche alcune intensive edizioni di summer school in collaborazione con lI.I.S. San Benedettodi Latina, che metterà a disposizione dei corsisti le proprie strutture ricettive; a distanza mediante lutilizzo della piattaforma digitale in uso da anni nellIstituto, sia in modalità sincrona, sia in modalità Massive Open Online Courses (MOOC).

@ RIPRODUZIONE RISERVATA