SCUOLA

Aprilia, l’assessore Moroni: “Nessun rischio di chiusura per la scuola Elsa Morante”

APRILIA – I lavori di messa in sicurezza della scuola Elsa Morante sono stati completati e collaudati. Nessun rischio di chiusura per il plesso, dal momento che l’amministrazione ha portato a termine tutti gli interventi previsti per la prevenzione e la sicurezza, come previsto dalla normativa antincendio.

Precisazioni, quelle dell’assessore ai lavori pubblici Marco Moroni, che si sono rese necessarie a seguito della divulgazione di comunicati stampa dove si alludeva al rischio di chiusura del plesso per ragioni di sicurezza.

“Rinnovo l’invito a visitare gli uffici dell’assessorato nel caso in cui si cerchino informazioni veritiere legate al settore di mia competenza – sottolinea l’assessore Moroni – sarò lieto di mostrare la documentazione e fornire tutte le informazioni utili per evitare confusione e allarmismi infondati. Dopo l’appalto, i lavori di messa in sicurezza e per la predisposizione delle scale anticendio sono stati portati a termine e collaudati. Il personale della scuola ha provveduto a posizione il nastro solo per evitare che l’area, come accaduto nei giorni scorsi, diventi nelle ore notturne area di bivacco da parte di persone che lasciano in prossimità della scuola rifiuti ed escrementi. L’apposizione del nastro, di facile rimozione, non compromette la funzionalità della scala anticendio, perfettamente fruibile in caso di pericolo. Quanto al piano di sicurezza, abbiamo provveduto a verificarne la validità. L’ultimo aggiornamento risale al 2023. Pur essendo disponibile solo in formato cartaceo e quindi pur non avendo il documento disponibile sul sito, anche per quanto riguarda il piano di sicurezza il complesso è perfettamente in regola con quanto dispone la normativa”.

@ RIPRODUZIONE RISERVATA