SCUOLA

APRILIA: Al ROSSELLI UN RITORNO A SCUOLA ALL’INSEGNA DELLA NORMALITA’

APRILIA – Ritorno a scuola all’insegna della ritrovata normalità all’Istituto d’Istruzione Superiore “Carlo e Nello Rosselli” di Aprilia. Il periodo di pandemia e di distanziamento forzato sembrano non aver scalfito l’entusiasmo dei ragazzi, che stamani si sono potuti rivedere, dopo il periodo delle vacanze estive.  Finalmente rivediamo i sorrisi, via le mascherine. Ritorna anche il compagno di banco. Gli alunni sono entusiasti di riprendere a frequentare la scuola, senza troppe restrizioni.

“Ma stamani – fanno sapere dalla scuola – era soprattutto il giorno destinato all’accoglienza delle classi prime: studenti che, per la prima volta, hanno varcato il cancello dell’Istituto, con tanta emozione e positive aspettative.  Accompagnati dai loro genitori, alcuni di loro, in particolar modo coloro i quali si sono distinti favorevolmente nel ciclo della scuola secondaria di primo grado, sono stati accolti nell’Aula Magna del Rosselli, da alcuni docenti che li hanno accompagnati, in questi primi passi della loro nuova avventura scolastica.  

Il dirigente scolastico, il prof. Ugo Vitti, ha regalato un benvenuto ed un augurio di buon inizio anno, con un video-messaggio, in cui ha rimarcato l’importanza della forza di volontà nel riuscire a realizzare i propri sogni ed i propri obiettivi, della necessità di coltivare tenacia e perseveranza e di pensare che tutto ciò che si desidera, si possa finalmente realizzare grazie al frutto del proprio impegno e del proprio duro lavoro.  A seguire, il prof. Simone Amati, collaboratore del Dirigente, il quale ha evidenziato l’importanza della connessione tra famiglie ed Istituto, attraverso una efficace regolamentazione normativa ed una fitta rete di comunicazione tra le parti.  La prof.ssa Luigina De Chiara ha illustrato il Progetto Accoglienza, inserito nel più ampio progetto di Orientamento dell’Istituto, mostrando tappe e percorsi realizzati nell’anno precedente, con le classi prime dello scorso anno scolastico. Un progetto che si è basato e che si baserà anche quest’anno su esperienze ludiche, atte a potenziare le conoscenze, in alcuni campi del sapere, ma soprattutto di favorire la socializzazione e la condivisione di competenze attive, tra gli studenti.  Segue l’intervento della prof.ssa Sabrina Vento, referente dell’Istituto per il Bullismo ed il Cyberbullismo. Ampio spazio è stato dedicato alla disamina dei fenomeni suddetti, con suggerimento delle procedure da seguire, in caso di bisogno. Una carrellata su alcuni degli eventi più importanti organizzati dalla prof.ssa Vento, ha evidenziato la ricchezza e l’ampiezza del ventaglio dell’offerta formativa del Rosselli. La prof.ssa Ada Seguino ha relazionato sul progetto Erasmus plus dell’Istituto, un progetto che negli anni passati ha coinvolto,e continuerà a coinvolgere, numerosi alunni e alunne dell’Istituto. Questa progettazione ha garantitio e garantisce percorsi di formazione, altamente formativi, di scambio e apprendimento delle lingue, con soggiorni all’estero, attraverso borse di studio che l’istitutto metterà a disposizione grazie ai fondi europei. La madrina dell’indirizzo Moda (M.I.T., Industria e artigianato per il Made in Italy – Moda, ndr), Lisa Tibaldi Grassi ha rinnovato l’invito per gli studenti a sviluppare un fervente impegno, al fine di potenziare al meglio le capacità pregresse, per realizzare i propri obiettivi ed il proprio successo scolastico. La stessa riceve una targa di ringraziamento da parte della Presidente del Consiglio di Istituto, Nicoletta De Rossi, la quale mostra altresì la funzionalità e la ricchezza dei servizi offerti dall’Istituto Rosselli, nell’ottica di una buona preparazione dei cittadini del domani.  Un buon inizio, quindi, per tutti gli studenti del Rosselli, dalle classi prime alle quinte, in questa ben ritrovata e tanto auspicata normalità, per un primo giorno di scuola carico di energia, emozione e tante aspettative positive.  Auguri di buon anno scolastico anche a tutto il personale del Rosselli ed infine, ma non per importanza, al Dirigente Scolastico Ugo Vitti, che guiderà l’Istituto con la forza e la risolutezza che lo contraddistinguono, in un percorso volto alla crescita ed al consolidamento dei punti di forza dell’Istituto Rosselli di Aprilia”.

@ RIPRODUZIONE RISERVATA