PRIMA PAGINA

Milioni di luci nel mondo per ricordare le milioni di persone colpite dalla patologia

Parkinson, AbbVie si illumina di verde e di blu

#sparkthenight #worldparkinsonnight

In occasione della Giornata Mondiale del Parkinson, che si celebra ogni anno l’11 aprile,AbbVie si unisce alla campagna internazionale “Spark the Night” per la Notte Mondiale del Parkinson.

Nella notte tra l’11 e il 12 aprile si accenderanno 10 milioni di luci in tutto il mondo per 10 milioni di persone che convivono con questa malattia e per rappresentaresimbolicamente e collettivamente il percorso verso la consapevolezza, la comprensione e la speranza.

Oggi, appena farà buio e per tutta la notte, illumineremo la nostra palazzina principale con i due colori che rappresentano questa iniziativa, il blu e il verde. In AbbVie siamo da sempre impegnati nello studio e nella produzione di terapie innovative per il Parkinson, che si attesta come la seconda malattia neurodegenerativa più diffusa nel mondo*”, dichiara Darragh Pattwell Direttore dello Stabilimento produttivo di Campoverde di Aprilia.

Siamo felici di aderire a questa iniziativa in quanto crediamo sia necessario uno sforzo collettivo per promuovere un cambiamento positivo, soprattutto in patologie difficili come il Parkinson in fase avanzata, dove il bisogno di cura e di supporto è elevato. Negli anni, la nostra ricerca e sviluppo si è indirizzata sempre più verso l’individuazione di strategie terapeutiche e di soluzioni che permettano ai pazienti e alle loro famiglie una migliore gestione della patologia e della propria quotidianità, anche nelle ore più difficili, come quelle serali e notturne”, conclude Fabrizio Greco – Amministratore Delegato di AbbVie Italia.

Quello di AbbVie vuole rappresentare, insieme a tutti gli altri aderenti alla campagna mondiale, un invito all’azione perilluminiare un futuro in cui il Parkinson abbia un impatto minore sulla vita delle persone.

Sito web dedicato all’iniziativa: https://www.worldparkinsonsnight.com/

#sparkthenight #worldparkinsonnight

@ RIPRODUZIONE RISERVATA