PRIMA PAGINA

Incendio Montagnano, ad Ardea scatta l’ordinanza del sindaco

Ardea – A margine delle indicazioni della Asl Roma 6 e in attesa di riscontri oggettivi derivanti dai risultati delle analisi sulla qualità dell’aria e dell’ambiente circostante effettuati dal personale dell’Arpa Lazio, il Sindaco di Ardea, Maurizio Cremonini, ha firmato un’ordinanza urgente a tutela della popolazione e della salute pubblica.

In particolare, in caso sia visibile il fumo e si dovesse avvertire odore intenso, occorre tenere chiuse porte e finestre; limitare gli spostamenti allo stretto necessario; lavare con accuratezza frutta e verdura di produzione propria.

Inoltre, il Sindaco ha stabilito, in via precauzionale, che venga effettuata una pulizia straordinaria di tutte le strade interessate dall’evento, nonché delle relative pertinenze, a partire da quelle nelle immediate vicinanze delle scuole e dei luoghi pubblici maggiormente frequentati.

“Le indicazioni preliminari a tutela della salute della popolazione – si legge nell’ordinanza sindacale – hanno validità fino al termine delle operazioni di spegnimento da parte dei Vigili del Fuoco, nonché all’acquisizione degli esiti degli accertamenti in corso da parte delle autorità preposte, in base ai risultati analitici sulla qualità dell’aria”.

Il Sindaco ha anche raccomandato ai cittadini residenti nelle zone circostanti l’origine dell’incendio, di mantenere la chiusura delle porte e finestre delle abitazioni e delle attività commerciali, industriali e dei servizi, al fine di prevenire un possibile passaggio di inquinanti.

Qui è possibile scaricare il testo dell’ordinanza.

@ RIPRODUZIONE RISERVATA