PRIMA PAGINA

Gli auguri del Sindaco Damiano Coletta

Giovanni Acampora, è il primo Presidente della Camera di Commercio di Frosinone-Latina

LATINAGiovanni Acampora, è il primo Presidente della Camera di Commercio di Frosinone-Latina. È stato eletto, durante la seconda seduta del consiglio, con venti voti.
“Sono orgoglioso per questa elezione e consapevole di avere una grande responsabilità: pensare a ciò che si può fare per tutte le aziende, in un contesto di economia reale ancora debole e incerto – ha dichiarato Acampora – Sono pronto a lavorare insieme a consiglio e giunta, organi direttivi coesi e rappresentativi di tutti i territori e delle associazioni di rappresentanza, per fare della Camera di Commercio di Frosinone-Latina un interlocutore forte e credibile, sia nel rapporto con la Regione sia in ambito italiano ed internazionale.
Ringrazio i membri del consiglio camerale per la fiducia dimostratami ed è con responsabilità e il massimo impegno che assumo questo incarico con l’obiettivo di rappresentare al meglio il complesso e diverso mondo delle nostre imprese. Un compito non facile quello di valorizzare i caratteri distintivi dei nostri due territori e al contempo guardare al futuro, impegnandosi a fare ciò che è meglio nell’interesse del sistema economico pluriterritoriale.”
Il Presidente, per legge è chiamato a rappresentare l’Ente nei confronti di ogni altro soggetto pubblico o privato,  a promuovere e tutelare l’immagine e l’attività del sistema delle imprese e dell’economia del territorio, a convocare e presiedere Consiglio e Giunta ed a indirizzare e promuovere l’attività camerale nell’ambito degli indirizzi deliberati dal Consiglio e dalla Giunta
Il Consiglio si riunirà nuovamente nelle prossime settimane per l’elezione della Giunta.

Desidero fare le mie congratulazioni a Giovanni Acampora per la sua elezione a Presidente della Camera di Commercio di Latina e Frosinone. Gli auguro buon lavoro e sono certo che saprà dimostrare ancora una volta tutta la sua competenza e professionalità. In questo periodo così difficile per il mondo imprenditoriale, segnato dalle emergenze sociali ed economiche causate dal Covid-19, il settore ha bisogno di un delicato lavoro di sintesi e di sinergie per la valorizzazione del territorio.

@ RIPRODUZIONE RISERVATA