POLITICA

Terra : Roma scarica il problema rifiuti sugli altri Comuni del lazio

APRILIA – “Siamo stufi di dover ripetere ogni tre mesi la stessa cosa. Che cioè non è possibile scaricare sui Comuni del Lazio le inefficienze della Capitale, rendendo di fatto il territorio regionale la pattumiera di Roma”. Il Sindaco di Aprilia, Antonio Terra si unisce alle voci critiche in merito all’ordinanza pubblicata dal Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti nelle scorse ore relativamente alla Rida e affida le sue parole al profilo Facebook.

“Aprilia è uno dei Comuni più virtuosi della Regione e già oggi accoglie i rifiuti di Roma, dopo i roghi che hanno compromesso gli impianti di smaltimento della Capitale. Il provvedimento regionale non incide sui due veri problemi della questione: l’assenza di impianti sufficienti a gestire l’enorme mole di rifiuti romani e l’incapacità della Capitale di portare la raccolta differenziata sopra il 65% imposto dalla legge.

È una situazione profondamente ingiusta e non più sostenibile. Che, tra l’altro, non ci assicura sul fatto che la medesima situazione che stiamo vivendo in questi giorni non si ripeta nel futuro”.

@ RIPRODUZIONE RISERVATA