POLITICA

sblocco di opere attese da decenni grazie al Decreto Semplificazioni del Governo

Regione Lazio : Realizzazione della Roma-Latina (2 miliardi di euro dei quali 468 milioni già sbloccati dal CIPE)

Realizzazione della Roma-Latina (2 miliardi di euro dei quali 468 milioni già sbloccati dal CIPE) e realizzazione della bretella Cisterna-Valmontone (disponibili 600 milioni di euro). Le due direttrici infrastrutturali sono contenute all’interno del piano della Regione Lazio cosiddetto “Il Lazio riparte”. E lo fa attraverso un poderoso piano di investimenti in opere pubbliche attraverso risorse regionali, nazionali ed europee, nuove o rimodulate nel post emergenza COVID. Ecco la nostra risposta alla crisi socio-economica che si è aperta con l’emergenza sanitaria. Interveniamo con un progetto di crescita giusta dell’intero territorio, mettendo in campo somme senza precedenti per aumentare la qualità di servizi primari come quelli legati alla scuola o alla casa, per infrastrutture materiali e immateriali che uniranno territori e produrranno sviluppo, per intervenire concretamente sulla qualità della vita delle persone.

Con lo sblocco di opere attese da decenni grazie al Decreto Semplificazioni del Governo, con il Piano “Ripartire Veloci” da 2 miliardi di euro, con gli investimenti corposi concordati con Ferrovie dello Stato e con le risorse messe a disposizione per far fare un salto nel futuro alla nostra sanità, cambieremo il volto del Lazio.

@ RIPRODUZIONE RISERVATA