POLITICA

“Le posizioni Non sono riconducibili al comune”

Referendum – Utilizzo improprio dello stemma comunale, il sindaco annuncia formale denuncia

Aprilia – Negli ultimi giorni un comitato impegnato nella campagna per il Referendum Costituzionale di domani e lunedì ha utilizzato impropriamente lo stemma del Comune di Aprilia per pubblicizzare le proprie iniziative e per sponsorizzare la propria posizione.
L’intervento dell’amministrazione sulla pagina Facebook.
Il Comune di Aprilia informa i cittadini che tale comitato non è stato in alcun modo autorizzato all’uso del logo istituzionale: pertanto tutte le posizioni espresse utilizzando lo stemma dell’Ente non sono in alcun modo riconducibili al Comune né all’Amministrazione comunale.

Nella giornata di lunedì, è intenzione del Sindaco sporgere formale denuncia alle autorità competenti.

Ricordiamo che l’uso dello stemma del Comune di Aprilia è consentito solo per iniziative sociali o culturali di particolare rilevanza e deve sempre essere esplicitamente autorizzato – con apposito atto – da parte dell’Amministrazione comunale.

@ RIPRODUZIONE RISERVATA