POLITICA

Continua il muro contro muro con la Regione Lazio sul tema dei rifiuti

RAGGI: “NO alla discarica a ROMA, usiamo quelle già esistenti nel Lazio”

RAGGI: “Non voglio una discarica a Roma, usiamo quelle già esistenti nel Lazio”. Questa mattina il sindaco di Roma Virginia Raggi ha nuovamente detto no alla realizzazione di una discarica nella provincia di Roma Capitale. Nonostante le diverse emergenze che la città ha dovuto affrontare in questi mesi a causa dalle cronica mancanza di una discarica, dopo la chiusura di Malagrotta, il primo cittadino, nonostante quanto prevede il piano dei Rifiuti regionale (ogni ATO provinciale deve dotarsi di una propria discarica) continua il suo muro contro muro con la regione Lazio.

“Oggi sono qui – ha detto la Raggi – in Regione Lazio insieme ai presidenti dei Municipi di Roma per dire una cosa chiara: non vogliamo nuove discariche nella nostra città dopo che per 60 anni Roma ha sopportato il sito di Malagrotta, il più grande d’Europa, e visto che ne esistono già altre attive e capienti nel territorio del Lazio. La Regione faccia chiarezza e ascolti la voce dei tre milioni di cittadini romani”.

@ RIPRODUZIONE RISERVATA