PRIMA PAGINA

Processo incendio Loas, venerdì Commissione Trasparenza

Aprilia – Commissione Trasparenza sulla mancata costituzione di parte civile dell’amministrazione comunale sul processo relativo all’incendio della Loas avvenuto nel mese di agosto del 2020. 

La vicenda è tornata in auge recentemente ed ha vissuto due nuovi capitoli. Uno giudiziario ed uno politico. Se il primo seguirà l’iter giudiziario il secondo vivrà un momento importante e chiarificatore l’otto marzo prossimo quando alle ore 9 andrà in scena la Commissione Trasparenza convocata dalla Presidente Luana Caporaso. Negli ultimi giorni è tornata sulla questione la consigliera comunale Ilaria Cavallin che criticava la vecchia amministrazione per non essersi costituita parte civile.  “La responsabilità politica della vicenda è chiarissima, è intervenuta la Cavallin, forse meriterebbe un approfondimento nella Commissione Trasparenza.  “Non c’è stato nessun passo indietro da parte dell’Amministrazione civica nel processo Loas, ha ribadito l’ex sindaco Terra, sulla vicenda vi fu la mancata notifica da parte del tribunale di Latina al Comune di Aprilia. Il Tribunale ha notificato, in maniera irrituale, la convocazione dell’udienza al Comune di Latina e non al Comune di Aprilia. Andremo in Commissione Trasparenza”.

@ RIPRODUZIONE RISERVATA