POLITICA

L'intervento del gruppo apriliano con le parole di Alessandro Mammucari

Movap: “Osmosi non compare nel bilancio comunale, da Terra solo chiacchiere”

APRILIA – “Osmosi non compare nel bilancio comunale, dal sindaco Terra solo chiacchiere”. Il gruppo di MOVAP torna alla carica per il Festival della Cultura che non avrebbe coperture finanziarie in bilancio.

“Era talmente “importante” e “bello” che Osmosi non compare nel bilancio del Comune. Siamo abituati a leggere le carte e le parole del primo cittadino si sono rivelate anche questa volte chiacchiere al vento.
Dopo la nostra critica alla scelta politica di richiedere un finanziamento regionale per la festa dell’uva e del vino in stile sagra paesana da panino e salsiccia anziché per il festival della cultura come è avvenuto l’anno scorso, il sindaco aveva risposto con la solita arroganza che Osmosi lo si sarebbe fatto con fondi comunali.
E anzi il primo cittadino ha espressamente detto: “Festival Osmosi, uno degli appuntamenti più importanti e belli del calendario apriliano”. Siccome noi siamo abituati a leggere le carte, abbiamo preso il bilancio e…. Sorpresa! Il festival più bello e importante del calendario apriliano non è neanche citato. Viene citata invece la festa dell’uva e del vino con un finanziamento comunale di 7mila euro che, se la regione approverà la richiesta di finanziamento, si potenziera’ di altri 7 mila euro.
Una festa alla sagra paesana dove circa 8mila euro vengono spesi per il service musicale, le ciambelline al vino e l’uva da assaggio in piazza Roma. E oltre mille e 500 euro per trasportare i bambini della scuola nelle cantine quando in orario didattico le visite in territorio comunale sono gratuite per tutte le scuole. Il tutto per valorizzare uil doc Aprilia del 1966 che non esiste neanche più. Caro sindaco, chi poco sa presto parla! È proprio vero!”

@ RIPRODUZIONE RISERVATA