POLITICA

Il tema discarica fuori dal Consiglio, Aprilia civica chiede chiarezza

“Urgente una Commissione Ambiente”

Aprilia – Il progetto relativo al nuovo impianto di trattamento rifiuti di Sant’Apollonia scompare dall’ordine del giorno del Consiglio comunale di martedì 12 dicembre.  A farlo notare e’ la coalizione di minoranza Aprilia civica. “Purtroppo, scrivono, ancora una volta dobbiamo segnalare l’ambiguità politica della maggioranza del sindaco Principi che nelle ultime settimane sembra aver effettuato, come spesso gli capita, un’altra evidente giravolta. Sono lontane le promesse della campagna elettorale. Sono lontani i “no” ai nuovi progetti di impiantistica di lavorazione rifiuti. Oggi l’atteggiamento è cambiato. Oggi ci sono frasi ambigue e silenzi preoccupanti. Il Consiglio di domani, come stabilito in conferenza dei capigruppo, doveva contenere il No alla discarica. Bisognava intervenire in questo momento ed essere incisivi in maniera unanime come in passato. Perché nel Consiglio comunale di martedì 12 non è stato inserito il punto relativo al nuovo progetto di discarica? Perché ancora non è stato invitato ad Aprilia l’assessore regionale ai Rifiuti? Perché questi ritardi? Condanniamo senza mezzi termini questo atteggiamento che, in una fase come questa, può essere colpevole. Continueremo a mantenere alta l’attenzione sul tema. Ancora una volta nell’esclusivo interesse cittadino e chiediamo di convocare una Commissione per affrontare la questione e non perdere altro tempo”.

@ RIPRODUZIONE RISERVATA