POLITICA

Il sindaco di Velletri Pocci del Partito democratico: “Avrei votato la Meloni”

VELLETRI – “Se avessi fatto l’elettore libero, avrei votato la Meloni”. Non sono passate di certo inosservate le dichiarazioni a sorpresa del sindaco di Velletri Orlando Pocci durante l’ultimo consiglio comunale svoltosi pochi giorni fa e che aveva in discussione l’approvazione del documento unico di programmazione, il DUP. Dichiarazioni che hanno generato molto stupore per il fatto che Orlando Pocci è un sindaco appartenente da anni al Partito democratico. E le reazioni non sono mancate. Tra i i primi a commentare le parole del primo cittadino veliterno è stato il consigliere regionale Gianfranco Righini di Fratelli d’Italia. “Orlando Pocci, sindaco del Pd, avrebbe voluto votare Giorgia Meloni ma non è libero di farlo… grazie a Dio gli elettori sono liberi e lo hanno fatto! Arrivati a questo punto non resta che aspettare che questo delirante teatrino finisca e la politica torni ad essere protagonista anche a Velletri, con l’insediamento di un’Amministrazione che sappia occuparsi seriamente dei problemi dei cittadini”.

@ RIPRODUZIONE RISERVATA