POLITICA

Giovannini: Durante la pandemia li chiamavano eroi, ora li lasciano senza stipendio

Durante la pandemia li chiamavano eroi, ora li lasciano senza stipendio. Così il presidente Provinciale di Italia Viva Vincenzo Giovannini.         “E il caso degli oltre 700 lavoratori del comparto sanitario che, per causa dell’enorme ritardo nei versamenti da parte dell’ASL di Latina nei confronti dell’azienda ospedaliera Icot, non hanno ricevuto la retribuzione di dicembre lasciando gli stessi nello sconforto di non sapere come pagare le varie scadenze di bollette mutui e altro. Ci aspettiamo, spiega Giovannini, che la situazione venga risolta immediatamente con interventi decisi e puntuali sia da parte della regione, con il Presidente Rocca, sia mediante l’interessamento del prefetto sua eccellenza Dr. Maurizio Falco augurandoci che mettano subito fine a questo fatto gravissimo! Nel frattempo, noi staremo al fianco dei lavoratori che insieme alle organizzazioni sindacali stanno lottando per venire a capo di questa situazione pesantissima che può avere forti ripercussioni sulle tante famiglie che vivono con un unico stipendio e che in questo modo non se lo vedono più garantito”.

 

@ RIPRODUZIONE RISERVATA