POLITICA

APRILIA: “Vogliamo potenziare le strutture sportive della città, lavoriamo fianco a fianco con le associazioni”

APRILIA – “Questa amministrazione è al fianco di ogni cittadino e di ogni cittadina di Aprilia; quindi, anche delle tante associazioni che la compongono e che impreziosiscono l’humus culturale, sociale e sportivo della città”. Così, in una nota, l’Assessora del Comune di Aprilia Luana Caporaso. L’Assessora con delega, tra le altre, allo sport ha poi affermato: “capisco bene le richieste avanzate dalle associazioni sportive, la loro voce esprime un desiderio di poter valorizzare il ruolo dello sport ad Aprilia, un desiderio che condivido al 100%”. “Sono consapevole, ha proseguito, delle tante cose che ci sono da fare, ed è proprio in quest’ottica che abbiamo lavorato e stiamo lavorando. È di alcune settimane fa un tavolo operativo, che ho presieduto con tecnici e dirigenti comunali, per fare punto sulle strutture sportive della nostra città. Sarà importante cogliere al volo l’occasione del nuovo bando del credito sportivo “Sport missione Comune”. In questo senso, stiamo studiando una proposta per la costruzione di un nuovo impianto sportivo sull’area di via Tiberio, purtroppo escluso dai fondi Pnrr, proposta che porteró in Commissione Sport”.

Ma non si esauriscono qui, aggiunge Caporaso, la questione già in essere: “abbiamo dei progetti già finanziati come quello della ristrutturazione della piscina comunale. E ancora, nell’ambito del Pinqua, la riqualificazione della pista di atletica dello Stadio “Q.Ricci” e la costruzione del nuovo pallone pressostatico in via Respighi. Un altro obiettivo già raggiunto, aggiunge, invece riguarda la costruzione della nuova palestra scolastica della scuola G.Orzini, insieme alla riqualificazione di altre palestre scolastiche quali: scuola Garibaldi, plesso M.Lodi di Selciatella, scuola Elsa Morante e le strutture dei quartieri Casalazzara e Montarelli. “L’amministrazione è particolarmente attiva su questo fronte, conclude l’assessora Luana Caporaso, molti progetti sono già predisposti in attesa dei naturali tempi tecnici di esecuzione, alcuni in attesa di risposte di finanziamento. Inoltre da non dimenticare la realizzazione del Palazzetto dello Sport, che abbiamo garantito alla città nonostante la lottizzazione residenziale di cui fa parte l’opera sia ferma. Insomma molto è stato fatto e molto resta ancora da
fare e le Associazioni sportive di Aprilia troveranno nell’amministrazione un’interlocuzione sempre aperta e trasparente e sono disponibile, in prima persona, ad incontrarle per illustrare lo stato dell’arte dei progetti e per continuare tavoli di confronto permanenti dove ascoltare ed accogliere le loro preziose sollecitazioni. Condivido con loro il desiderio di una crescita per lo sport e per le associazioni sportive della città”.

@ RIPRODUZIONE RISERVATA