POLITICA

Andrea Ragusa Grillini Apriliani e Cittadini Pentastellati

Aprilia – via Carroceto merita più attenzione

Aprilia – “S’è svejatooo!!!”… battuta del famoso film con Alberto Sordi nei panni de “Il marchese del Grillo” richiamo balenato alla lettura delle due righe striminzite inviate alla stampa da chi, consigliere comunale di opposizione, richiamava lo stato di degrado in cui versa via Carroceto.
La sorpresa non scaturisce certo dall’argomento affrontato, né dalla non veridicità di quanto esposto dei fatti richiamati, ancorché in maniera molto superficiale, piuttosto sembra che si dia spazio a qualcosa di generalmente trascurato e mai sottoposto ad attenzione alcuna, mentre si tratta di temi già noti e trattati da chi, Grillini Apriliani e Cittadini Pentastellati, ha affrontato la questione in piú occasioni (agosto 2018 e ottobre 2019) senza che il protagonista dell’improvvisa ‘sveglia’ si sia accorto dell’occorrenza…e dopo solo un anno e mezzo… Non si tratta avere l’esclusiva sull’argomento, ma dell’aspettativa di vedere interventi incisivi e concreti, soprattutto da parte di un consigliere comunale, provinciale e, oltretutto esponente di una coalizione contrastiva, rappresentando già il candidato a sindaco in alternativa all’attuale componente amministrativa. Fra gli atti possibili, un’interrogazione con richiesta di convocare la commissione lavori pubblici sarebbe auspicabile, ma la tendenza dei politici locali ad apparire piuttosto che fare è sempre attualmente di moda! Al consigliere comunale é bene fare presente anche che già l’assessore ai lavori pubblici era intervenuto nel 2018 facendo delle promesse, ma la situazione di via Carroceto, da allora, è solo cambiata in peggio.
Fa piacere, in ogni caso, che, ogni tanto, si riaccendano i riflettori sullo stato di scarsa manutenzione, quasi di incuria, in cui versa la via cittadina oggetto dell’attenzione ultima del consigliere, ricordando, però, che ad ottobre proprio sulla citata via era stata investita una ragazza, forse proprio a causa della carente segnaletica stradale e ormai resta solo una speranza: quella di vedere un impegno effettivo da parte dell’attuale amministrazione, non tanto per fare piacere ad un insieme di cittadini ormai -ahimé!- avvezzi alle inefficienze, ma per ottemperare ad un compito relativo alla propria funzione istituzionale, per la quale é stato espresso un voto di scelta specifica, in alternativa alle altre opzioni possibili..

Andrea Ragusa
Grillini Apriliani e Cittadini Pentastellati

@ RIPRODUZIONE RISERVATA