POLITICA

In programma il 30 novembre prossimo a partire dalle 18

APRILIA: Il caso ILVA tra tutela del lavoro e protezione ambientale, il convegno di Rifondazione comunista

APRILIARifondazione Comunista di Aprilia, sabato 30 novembre alle ore 18, presso la propria sede di Via delle Magnolie 8, organizza un incontro dal titolo “IL RICATTO DELLE MULTINAZIONALI: I CASI ILVA E MITENI TRA TUTELA DEL LAVORO E PROTEZIONE AMBIENTALE”.

“Con questo incontro e con il dibattito che ne seguirà – spiegano i rappresentanti di Rifondazione comunista – intendiamo riflettere su un tema che, proprio in questi giorni, con l’annuncio della rescissione del contratto per l’acquisto di ILVA da parte dell’Arcelor Mittal, sta purtroppo occupando le prime pagine dei giornali nazionali. Ancora una volta, il focus del dibattito pubblico appare centrato sulla falsa contrapposizione tra mantenimento dei livelli occupazionali e salute pubblica, con l’evidente obiettivo di aggirare il cuore del problema: la necessità, da parte del Capitale, di massimizzare i profitti, anche a scapito del benessere dei lavoratori e degli abitanti delle zone limitrofe gli impianti industriali. Affronteremo l’argomento con Giuseppe De Simone, esperto della questione Ilva, ed Elena Mazzoni, responsabile nazionale ambiente PRC, che ha seguito da vicino la battaglia contro il colosso MITENI per il riconoscimento del disastro ambientale dovuto all’inquinamento da Pfas delle falde acquifere nella Regione Veneto. A seguire, apericena di sottoscrizione”.

@ RIPRODUZIONE RISERVATA