FUORI CITTÀ

L'uomo si trovava già a Regina Coeli per altri reati

Maltrattava la compagna, 36enne raggiunto da ordinanza di custodia cautelare in carcere

ROMA – Nel pomeriggio di ieri, i Carabinieri della Stazione Roma EUR hanno notificato un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Tribunale di Roma, nei confronti di un romano di 36 anni.

L’uomo è stato raggiunto dai Carabinieri nel carcere romano di Regina Coeli, dove si trova detenuto per altra causa, e gli hanno notificato il provvedimento restrittivo, emesso nei suoi confronti a seguito delle segnalazioni effettuate dagli stessi militari, circa i reiterati maltrattamenti commessi nei confronti della compagna, convivente, romana di 26 anni, e per le violazioni commesse alle prescrizioni impostegli dalla misura di prevenzione personale cui era sottoposto.

@ RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli Correlati

Da non perdere