INFO

Dal 02 luglio 2019 al 30 settembre sarà attivato in via sperimentale un servizio di raccolta di prossimità per gli sfalci

Differenziata Aprilia – Da luglio regole anche per sfalci dei giardini domestici

Nell'articolo il calendario per il conferimento presso l'Ecocentro

Aprilia – Il Comune di Aprilia informa i cittadini che dal 02 luglio 2019 al 30 settembre sarà attivato in via sperimentale un servizio di raccolta di prossimità per gli sfalci derivanti dall’ordinaria manutenzione dei giardini domestici.

Dalla data di attivazione di questo nuovo servizio tali residui dovranno essere conferiti esclusivamente secondo le modalità di seguito descritte, non potendo essere raccolti dagli operatori insieme alle altre tipologie di rifiuto.

La modalità di raccolta sperimentale, prevede lo stazionamento di un automezzo della Progetto Ambiente in specifiche aree extraurbane del Comune che verranno presidiate a rotazione, così come previsto dal calendario qui riportato:

Martedì

  • Dalle 09:00 alle 10:30, Parcheggio Turbogas

  • Dalle 11:00 alle 12:30, Parcheggio Scuola Casalazzara

  • Dalle 13:00 alle 14:30, Parcheggio Bar Mancini

Mercoledì

  • Dalle 09:00 alle 10:30, Via Aspio

  • Dalle 11:00 alle 12:30, Via Lampione

  • Dalle 13:00 alle 14:30, Via del Campo angolo Via Torre del Padiglione

Giovedì

  • Dalle 09:00 alle 10:30, Parcheggio Stazione Campoleone via Apriliana

  • Dalle 11:00 alle 12:30, Via dei Crati

  • Dalle 13:00 alle 14:30, Via Fossignano Parcheggio Chiesa

Venerdì

  • Dalle 09:00 alle 10:30, Parcheggio Chiesa di Via Selciatella

  • Dalle 11:00 alle 12:30, Parcheggio Turbogas

  • Dalle 13:00 alle 14:30, Via Ponte di Pietra angolo Via Carano

Alle aree sopra riportate si aggiunge ovviamente l’Ecocentro di via Portogallo, aperto anche il sabato e la prima domenica di ogni mese.

È possibile trasportare gli sfalci in qualsiasi contenitore: dopo il conferimento, infatti, il cittadino dovrà portare via con sé la busta o il recipiente utilizzato. Il conferimento dei rifiuti all’interno dell’automezzo messo a disposizione dovrà essere effettuato a cura degli utenti.

Esso avverrà esclusivamente previa verifica, da parte dell’operatore della Progetto Ambiente, del documento di identità, dal quale si dovrà evincere la residenza nel Comune di Aprilia. I proprietari di seconde case nel territorio apriliano, oltre alla carta di identità, dovranno presentare il ruolo TARI.

Per ciò che compete le potature, invece, le stesse dovranno continuare ad essere conferite esclusivamente presso l’Ecocentro di Via Portogallo.

@ RIPRODUZIONE RISERVATA