INFO

Nell'articolo si può scaricare il documento di autocertificazione

Coronavirus – Le regole del Decreto Natale per oggi e domani

Contiene:

Si ritorna in zona rossa, oggi 5 gennaio e domani giorno dedicato all’epifania.  per gli ultimi 2 giorni delle vacanze natalizie.  In vigore, come già annunciato, le regole più rigide del cosiddetto decreto Natale.  Per 48 ore, quindi, ecco la stretta che, oltre al coprifuoco ordinario tra le ore 22 e le ore 5, introduce divieti e restrizioni per i giorni prefestivi e festivi. Gli spostamenti, come è diventata consuetudine nelle ultime 2 settimane, sono consentiti solo per motivi di lavoro, di necessità e di salute e devono essere inseriti nella necessaria autocertificazione . Sarà possibile, una sola volta al giorno, spostarsi per fare visita a parenti o amici, anche verso altri Comuni, ma sempre e solo all’interno della stessa Regione e nel limite massimo di due persone. La persona o le due persone che si spostano, ricordiamo, potranno comunque portare con sé i figli minori di 14 anni e le persone disabili o non autosufficienti che con loro convivono. Si può andare ad assistere un parente o un amico non autosufficienti.

  • Ristoranti e le altre attività di ristorazione, compresi bar, pasticcerie e gelaterie, sono aperti esclusivamente per la vendita da asporto e per la consegna a domicilio.
  • Sospese le attività di commercio al dettaglio, fatta eccezione per la vendita di generi alimentari e di prima necessità individuati. La vendita dei beni consentiti può avvenire sia negli esercizi “di vicinato” (piccoli negozi) sia nelle medie e grandi strutture di vendita, anche all’interno dei centri commerciali, purché sia consentito l’accesso esclusivamente agli esercizi o alle parti degli esercizi che vendono i beni consentiti. Restano ferme le chiusure previste per i centri commerciali nei giorni festivi e prefestivi. Sono chiusi i mercati, salvo le attività dirette alla vendita di soli generi alimentari.
  • Restano aperte le edicole, i tabaccai, le farmacie e le parafarmacie.
@ RIPRODUZIONE RISERVATA