FUORI CITTÀ

L'episodio il 12 luglio scorso, la giovane donna riuscì a fuggire

Violenza sessuale nei confronti di una minore, i carabinieri di Terracina arrestano un 28enne

Lo straniero dovrà rispondere dei reati di di violenza sessuale, lesioni personali aggravate e violenza privata

Nella giornata di ieri, alle ore 16,00 circa, a Tarquinia (rm), militari della stazione di Terracina (lt) – in esecuzione dell’ordinanza di applicazione della custodia cautelare in carcere emessa dal g.i.p. del tribunale di Latina, che concordava con le risultanze investigative raccolte dall’arma operante, a conclusione di ininterrotta attività di ricerca, hanno arrestato un cittadino indiano 28 enne, ritenuto responsabile dei reati di violenza sessuale, lesioni personali aggravate e violenza privata. In particolare l’uomo, il 12 luglio scorso, aveva compiuto atti sessuali ai danni di una minore che era riuscita a resistere all’aggressore datosi poi alla fuga dopo averla minacciata di morte. L’arrestato, espletate le formalità di rito, verrà associato presso la casa circondariale di Latina.

@ RIPRODUZIONE RISERVATA