FUORI CITTÀ

Nei guai un 33enne della capitale

Trovato con la marijuana e 1200 euro in contanti, arrestato un 33enne romano

ROMA – Arrestato dalla Polizia di Stato un 33enne romano accusato di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti.

Gli agenti del commissariato Romanina, diretto da Moreno Fernandez, nel corso di un servizio per il controllo del territorio, hanno notato in via di Passo Lombardo, all’interno di un parcheggio interno del supermercato Carrefour, un’autovettura Mercedes in sosta negli appositi spazi in evidente attesa di qualcuno. Allontanatosi dal parcheggio, l’uomo a bordo dell’autovettura, un 33enne romano, si è fermato all’esterno della cancellata perimetrale ed è entrato in un bar attiguo. Dopo aver appurato che fosse lo spacciatore e non un acquirente, il 33enne è stato fermato e identificato dai poliziotti. La perquisizione, sia dell’autovettura che dell’abitazione, hanno permesso di rinvenire 351 grammi di marijuana suddivisi in involucri, materiale atto alla pesatura, appunti contabili e 1215,00 euro correlati all’illecita attività. L’uomo è stato arrestato per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, ed, in sede di patteggiamento, è stato condannato ad un anno e 4 mesi di reclusione nonché al pagamento di 2 mila euro di multa con la  confisca del denaro rinvenuto.

@ RIPRODUZIONE RISERVATA