FUORI CITTÀ

Spara col fucile al cane della vicina

Minturno – E’ successo a Minturno, in provincia di Latina. Lo scorso 23 febbraio, i Carabinieri della locale Stazione, in collaborazione con da personale del N.O.RM. – Sez. Radiomobile in Minturno (LT), al termine di specifica attività d’indagine, hanno deferito in stato di libertà un 76enne del posto, poichè nel corso del pomeriggio, ha esploso un colpo di fucile, da lui regolarmente detenuto, nei confronti del cagnolino della vicina di casa.

Da chiarire i motivi del pericoloso gesto forse avvenuto al culmine di una lite.  Sul posto sono intervenuti i militari che una volta accertato l’episodio hanno provveduto a sequestrare il fucile monocanna calibro 36 completo di 9 cartucce a pallini cal. 3,1 ed al sequestro preventivo di ulteriori 2 fucili da caccia completi di munizionamento. L’animale ferito, è stato trasportato dalla stessa proprietaria presso il locale veterinario dove gli venivano diagnosticate varie lesioni agli arti anteriori e posteriori nonché al torace dovute all’impatto di circa 30 pallini.

@ RIPRODUZIONE RISERVATA