FUORI CITTÀ

Operazione condotta dai militari di Sabaudia

Sabaudia – 2 chili di “hashish in casa, nei guai un 27enne

Sabaudia – Nelle ultime ore i Carabinieri della Stazione di Sabaudia hanno sottoposto a fermo di indiziato di delitto per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente un giovane di 27anni.

I militari dell’Arma, nell’ambito della quotidiana attività info – investigativa sul territorio, avevano acquisito elementi tali da far ritenere che l’uomo potesse detenere droga. Pertanto, colto il momento opportuno, i Carabinieri hanno iniziato a piantonare l’abitazione presso la quale il giovane abita nel comune pontino. Questi, avvedutosi dei suddetti militari, si è subito dato alla fuga, comportamento che ha portato all’immediata esecuzione di una perquisizione domiciliare, alla presenza dei familiari dell’uomo, all’esito della quale  i carabinieri hanno complessivamente rinvenuto circa 2 Kg. di sostanza stupefacente tipo “hashish”, suddivisa in 19 panetti da circa 100 grammi l’uno, 32 grammi di sostanza stupefacente tipo “cocaina” nonché il materiale per il confezionamento delle dosi ed oltre 3200 euro in contanti, in pezzi di piccolo taglio, ritenuti provento dell’attività illecita.

I successivi accertamenti hanno permesso infine di rintracciare l’uomo, dopo una continua ed ininterrotta ricerca, durata diverse ore, e trasferirlo presso la locale Stazione Carabinieri ove lo stesso è stato sottoposto a fermo di indiziato di delitto per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. L’uomo sarà trattenuto, in attesa della convalida del fermo, presso le camere di sicurezza della Compagnia di Latina, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

@ RIPRODUZIONE RISERVATA