FUORI CITTÀ

Ponza – Violenza sessuale su una 16enne, nei guai un romano di 30

Ponza – E’ accusato di violenza sessuale, nei guai un  trentenne di Roma. Secondo l’accusa domenica sera l’uomo ha bloccato e trascinato in una stanza la figlia minorenne dei suoi vicini di casa.

L’uomo pare si trovasse a Ponza da circa una settimana per cercare lavoro come cameriere stagionale.

La ragazza domenica sera era uscita di casa pare per gettare il sacchetto della spazzatura. L’uomo pare l’abbia bloccata e trascinata in casa. All’interno dell’abitazione sarebbe avvenuta la violenza. Indagano le forze dell’ordine.

@ RIPRODUZIONE RISERVATA