FUORI CITTÀ

Latina – Fermato per un controllo, uomo trovato in possesso di circa 4 chili di droga e 40000 euro

LATINA – Nelle ultime ore, un equipaggio della Squadra Volante in servizio di controllo del territorio ha proceduto, a Latina, in una via cittadina, al controllo di una vettura con a bordo un uomo. Il soggetto fermato mentre si recava a lavoro, si mostrava da subito particolarmente insofferente al controllo, presentando un atteggiamento nervoso; pertanto i poliziotti hanno proceduto alla perquisizione personale sul posto che ha consentito di rinvenire addosso alla persona fermata, diversi grammi di hashish.

Per tale ragione gli agenti della Polizia di Stato hanno deciso di estendere la perquisizione anche all’attività commerciale dove l’uomo si stava recando a lavoro, ( attività gestita dai suoi familiari) e dove, occultata all’interno di un armadietto nello spogliatoio, hanno rinvenuto 3 kg di sostanza stupefacente del tipo “Hashish” accuratamente divisa in confezioni sottovuoto di cellophane, 150 grammi di marijuana e 50 grammi di cocaina. Sempre nello stesso armadietto, all’interno di una grossa sacca, gli agenti della Polizia di Stato hanno scoperto circa 40.000 euro in banconote di diverso taglio, tutto denaro diviso e contenuto nelle stesse buste di cellophane utilizzate per il confezionamento della droga sequestrata.

Nel corso della stessa perquisizione i poliziotti hanno anche rinvenuto la macchina utilizzata per confezionare le buste che contenevano sia la droga che il denaro, e tutto il materiale per il confezionamento della droga: un bilancino di precisione, forbici, un grosso coltello ed anche una pistola scacciacani priva del tappo rosso. Inoltre, gli uomini della Questura di Latina, hanno anche rinvenuto e sequestrato un’agendina dove l’uomo teneva una minuziosa contabilità.

Il giovane fermato, accompagnato presso gli uffici della Questura, classe 81 è stato tratto in arresto per possesso e detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e messo a disposizione dell’autorità giudiziaria. 

@ RIPRODUZIONE RISERVATA