FUORI CITTÀ

Disturbo della quiete pubblica, sospeso bar di Lavinio per 10 giorni

ANZIO (RM) – I Carabinieri della Compagnia di Anzio, questa mattina, hanno notificato un provvedimento di sospensione della licenza, ex art. 100 T.U.L.P.S., con conseguente chiusura di un bar nel territorio del comune di Anzio, località di Lavinio.

Il provvedimento, emesso dal Questore su proposta dei Carabinieri della Compagnia di Anzio, è stato motivato da diversi controlli svolti dalle pattuglie dei Carabinieri, nel corso del 2022. I militari sono intervenuti in diverse circostanze per disturbo della quiete pubblica; all’atto del controllo, all’interno vi erano avventori con numerosi precedenti di polizia.

In alcune circostanze, sono state comminate sanzioni per violazioni della normativa anti – covid mentre, nel periodo estivo, alcuni clienti dell’attività sono stati segnalati alla Prefettura di Roma ex art. 75 D.P.R. 309/90, in quanto trovati in possesso di pochi grammi di sostanze stupefacenti, per uso personale. L’attività commerciale resterà chiusa per 10 giorni.

@ RIPRODUZIONE RISERVATA