FUORI CITTÀ

Arma clandestina detenuta in casa, intervento degli investigatori del Commissariato Distaccato di PS di Cisterna di Latina

Cisterna – Fucile automatico e 305 cartucce in casa, 77enne nei guai

LATINA – Nel pomeriggio di ieri gli investigatori del Commissariato Distaccato di PS di Cisterna di Latina hanno tratto in arresto un 77enne,  trovato in possesso di un’arma clandestina e del relativo munizionamento. Le indagini, condotte con alacrità dagli agenti, sono culminate con l’esecuzione della perquisizione domiciliare che ha dato esito positivo.

Nell’abitazione dell’anziano è stato infatti rinvenuto un fucile automatico marca Benelli la cui matricola, originariamente apposta sul fusto e sulla canna dell’arma, era stata accuratamente abrasa per rendere complicato risalire alla sua origine. Inoltre nel corso dell’atto di Polizia Giudiziaria sono state rinvenute anche 305 cartucce dello stesso calibro che vanno a costituire un notevole munizionamento per l’arma, della quale, le accurate analisi della Polizia Scientifica tutt’ora in corso potranno ricostituire la storia fornendo eventuali nuovi spunti investigativi.

L’uomo, inizialmente ristretto presso le camere di sicurezza del Commissariato, sarà condotto in carcere a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

@ RIPRODUZIONE RISERVATA