EVENTI

Il 6-8-14 e 15 settembre in piazza Giovanni XXIII

Tutto pronto per il Priverno Jazz

Un anziano uomo, una giovane donna, un fanciullo e un uomo adulto, differenti generazioni di antichi romani; duemila anni di storia affacciata sulla Piazza, che da qualche mese ospita, a ritmi incessanti, i più importanti generi del panorama musicale internazionale. Un fermento che sembra non voler tramontare, quella voglia e desiderio di fare perché figli di una terra da
idolatrare e coltivare. Bar dei Delfini, Pizzeria Gennaro, Bar Centrale, con il patrocinio del Comune di Priverno, presentano i giorni 6-8-14-15 settembre, nello splendido salotto musicale
di Piazza Giovanni XXIII, il 1°Priverno Jazz 2019.

Una 4 giorni di ritmo, improvvisazione, eleganza e benessere che vede comparire dal sipario naturale di Piazza Giovanni XXIII, direttamente dai palchi dell’Umbria Jazz Festival e Sanremo Jazz, il celebre sassofonista Mauro Zazzarini e il talento del trombettista Settimio Savioli, in formazione con talentuosi musicisti amanti della cultura musicale Jazz.

 

IL PROGRAMMA

Venerdì 6 Settembre
MAURO ZAZZARINI QUARTET
Mauro Zazzarini (Sax Tenore), Erasmo Bencivenga (pianoforte), Francesco Licciardi (basso), Giovanni Campanella (Batteria)

Domenica 8 Settembre
MAURO ZAZZARINI BIG BAND
Mauro Zazzarini, Fabio Punzo, Gianni Pucci, Claudio Camilletti, Danilo Lidano (sax) Claudio Corvini, Settimio Savioli , Silviano Di Mauro, Claudia Panno (trombe) Walter Fantozzi, Ilario Polidoro, Gian Marco Santoro, Enzo Barozzi (Tromboni) Pietro Iodice (Batteria), Elio Tatti (c.basso) Erasmo Bencivenga (pianoforte) Eleonora Serarcangeli (voce)

Sabato 14 Settembre
OMAGGIO A MICHAEL BUBLE’
Tribute Bublé Bublé: Riccardo Retrosi (voce), Armando Croce (batteria), Marco Russo (piano), Francesco Cecchet (Basso)

Domenica 15 Settembre
SETTIMIO SAVIOLI BIG BAND
Settimio Savioli , Silivano Di Mauro, Claudia Panno, Matteo Zomparelli (Trombe)Stefano Preziosi, Paolo Vico, Gianni Pucci, Pino Angelucci, Pasquale Bianchi (sax) Ilario Polidoro, Santino Polidoro Gian Marco Santoro, Fabio quattrociocchi (tromboni) Corrado Golfieri (batteria) Gianluca Chiocca (tastiera) Roberto Cardinali (chitarra) Mario ferrazza (c.basso) Alessandro Di
Cosimo, Noemi Cainero (voci)

@ RIPRODUZIONE RISERVATA