EVENTI

Il concerto in programma venerdì 17 luglio a Roma

“L’Isola di plastica”, la nuova canzone denuncia contro l’inquinamento di Emilio e Samuel Stella

Il cantautore romano, Emilio Stella già attivo da diversi anni nella scena romana, con i suoi brani sociali e ironici ha condiviso il palco con numerosi artisti del calibro di Simone Cristicchi, Alessandro Mannarino, Piotta. E’ uscita da qualche giorno su tutte le piattaforme digitali “L’isola di plastica”, la nuova canzone realizzata con il cugino Samuel Stella. I due si sono confrontati sia sul testo che sugli arrangiamenti insieme a Ruggero Giustiniani batterista della band e collaboratore di entrambi. L’avvento del Coronavirus ha portato una serie di cambiamenti come l’incrementato dei rifiuti con mascherine e guanti monouso quei rifiuti che sono considerati un danno enorme per l’ambiente. Il brano dai ritmi leggeri nasconde dei profondi contenuti che ci lasciano una serie riflessioni sull’andamento della società e la tutela dell’ambiente in cui viviamo.

 Potete andarli a sentire questo Venerdì 17 Luglio in via Galla Placida a Roma con tutta la band ConFusione Fest, lo stesso giorno ci sarà anche l’uscita del nuovo videoclip “L’isola di plastica”.

@ RIPRODUZIONE RISERVATA