EVENTI

La festa del buttero contemporaneo, l’evento a Velletri presso i pratoni del Vivaro

VELLETRI – Il 24 e 25 settembre si terrà la quinta edizione della FESTA DEL BUTTERO CONTEMPORANEO #laltraequitazione promossa dalla Associazione di promozione sociale e sportivo dilettantistica Equiazione. Due giorni di festa per un evento ricco di appuntamenti per adulti e bambini con laboratori a cura di associazioni del nostro territorio e del Parco dei Castelli Romani, spettacoli equestri e caroselli con: I butteri di Cisterna di Latina, I butteri della Pianura Pontina, Cavalieri di maremma (da Vulci) e Cuor di Maremma con Federico Forci (dalla maremma toscana). E inoltre, punti ristoro solidali, stand informativi e di artigianato e la sera musica dal vivo.

Durante la festa, sabato alle 15.00, è prevista anche una tavola rotonda: “Dalla tradizione i nuovi    modelli    di    sviluppo     della     comunità:     i     Valori     Della     Transumanza” Una occasione di incontro con associazioni e istituzioni per discutere del territorio e di come valorizzarlo rispettando l’ambiente e le sue tradizioni. Partecipano tra gli altri: Marta Bonafoni, Consigliera Regionale Lazio – Veronica Cimino, Sindaco di rocca di Papa – Giulia Ciafrei, Vice Sindaco del Comun di Velletri – Emanuela Angelone, Direttore Parco Regionale Castelli Romani – Giacomo Tortorici, Direttore del Consorzio Sistema Castelli Romani – Antonio Volpi, organizzatore della transumanza sul tratturo Anzio Jenne – Aristide Proietti, Presidente del Comitato Monumento Naturale Lago di Giulianello.

L’idea del “Buttero Contemporaneo” nasce dalla convinzione che mantenere un legame con le proprie origini e maturare un senso di sana appartenenza e di conoscenza della propria storia, sia fondamentale per vivere a pieno il presente e costruire un futuro sostenibile. Da qui la volon- tà di reinterpretare una figura professionale della nostra tradizione, quella del buttero che, in chia- ve contemporanea, diventa veicolo per: valorizzare il territorio e sua la cultura; fare esperienza dell’ambiente per conoscerlo e viverlo responsabilmente; recuperare e trasformare la cultura tradi- zionale equestre promuovendo una gestione naturale del cavallo rispettosa della sua identità; rea- lizzare un contesto protetto, non assistenziale, in cui anche i soggetti con disagio o disabilità pos- sano trovare nelle attività proposte un senso di appartenenza alla comunità.

Quello del “Buttero Contemporaneo” è un progetto che promuove un’idea nuova di sviluppo di territorio e di comunità. A partire dalla relazione tra persone, tra persone e cavalli, e tra per- sone cavalli e territorio, parla di inclusione sociale, turismo, recupero delle tradizioni, cultura, identi- tà, benessere, ambiente. La Festa del Buttero Contemporaneo è l’occasione che Equiazione ha creato per celebrarne il significato. Quest’anno la Festa avrà come filo conduttore la “transumanza” e i valori che questa tradizione rappresenta.

 

L’ingresso è gratuito. Sarà possibile sostenere l’associazione con una libera donazione.

@ RIPRODUZIONE RISERVATA