EVENTI

Dal borgo al castello nel fatato carosello

Tantissime le attrazioni che scandiranno l’attesa del Natale a partire dall’originale percorso di 𝕚𝕟𝕤𝕥𝕒𝕝𝕝𝕒𝕫𝕚𝕠𝕟𝕚 𝕝𝕦𝕞𝕚𝕟𝕠𝕤𝕖 che offrirà una lettura insolita di architetture e palazzi storici, monumenti naturali e borghi medievali, accompagnando il visitatore in un itinerario spettacolare e magico.

Un disegno che riunisce tutto ciò che la città di Priverno offre dai primi giorni di dicembre in termini di arte, cultura, svago, e socialità, ma al contempo anche espressione del recupero di un senso più profondo e autentico del Natale.

Fino al 9 gennaio ogni parte della città sarà animata da un Grande fermento di Eventi:

spettacoli musicali, teatrali, cinema, presepi, canti tradizionali e gospel, mostre, attività per bambini, i grandi eventi per i giovani, e poi il connubio tra sociale, arte, lettura, gioco e poesia tra i banchi letterari della Biblioteca Comunale.

Nel vasto palinsesto delle iniziative natalizie appare Svicolando Winter, il nuovo progetto di Natale per tornare a fare festa tra i vicoli e le piazze della città, finalizzato a mettere a sistema un evento dall’alto valore culturale, sociale e artistico ideato nella sua versione estiva, riproponendolo in una versione invernale, nella cornice incantata dell’atmosfera del Natale.

𝕹𝖆𝖙𝖆𝖑𝖊 𝖆𝖑𝖑𝖊 𝕻𝖔𝖗𝖙𝖊

In un colorato Bianco Priverno, un intenso calendario di attività di animazione è pronto a partire dalla sua inaugurazione con la Babbo Running, la corsa sociale degli atleti delle palestre e associazioni in una vivace staffetta tinta di orde di cappelli rossi fino ad arrivare a volteggiare nella pista di pattinaggio dell’inimmaginabile Villaggio di Ghiaccio di Parco Europa.

Dallo sport al ristoro, un’originale iniziativa alla ricerca del 𝔊𝔲𝔦𝔫𝔫𝔢𝔰𝔰 con l’Augurio più lungo, concretizzato in una smisurata tavolata lunga 1 km da una Porta all’altra del Paese, fatta di tanti simpatici babbi natale ad assaporare l’interminabile merenda dal gusto tradizionale.

𝕭𝖆𝖇𝖇𝖔 𝕹𝖆𝖙𝖆𝖑𝖊 𝖊𝖘𝖎𝖘𝖙𝖊 𝖉𝖆𝖛𝖛𝖊𝖗𝖔

Ai piedi di una scalinata che si libera maestosa sulla Piazza Centrale del Comune, nella splendida location espositiva dei Portici Comunali, si innalza, come per magia il Fantastico Villaggio degli Elfi, un mondo nascosto dove poter incontrare animati folletti, fate, gnomi e scoprire l’incantesimo di una vera e propria Casa di Santa Claus.

Nell’animata Ludoteca “Lucignolo”, prende forma la Bottega del giocattolo, un luogo dove poter donare un regalo solidale per far felice chi lo dona e, il bambino che lo riceve.

𝕴𝖑 𝖈𝖆𝖘𝖙𝖊𝖑𝖑𝖔 𝕴𝖓𝖈𝖆𝖓𝖙𝖆𝖙𝖔

Dal 3 dicembre il Castello di San Martino apre le porte alla festa più amata dell’anno.

In un Parco Monumento Naturale, fantasmagoriche luminarie accompagnano il visitatore nel Castello incantato di Tolomeo Gallio, dimora storica, bramoso di inaugurare nuova vita tra saporiti stand enogastronomici, animazione per bambini, artisti, musica, artigianato e idee regalo.

A dare il benvenuto al nuovo anno, l’ormai consolidato spettacolo dei giovani talenti della città di Priverno, l’elettrizzante musical Christmas Show nell’Auditorium Infermeria dei Conversi del Borgo di Fossanova, un luogo in cui spazio, corpo e anima si fondono in un ritorno alla meravigliosa essenzialità delle radici.

Durante tutto il periodo natalizio la variopinta proposta dei Musei Archeologici sarà eccezionalmente accompagnata da aperture straordinarie e serali.

𝕭𝖔𝖔𝖒!!!

Il Capodanno di Priverno torna in Piazza, tra attesa e curiosità …aspettando il 2022.

L’intero programma sarà a breve consultabile on line sui canali Facebook e Instagram #Comunedipriverno #borgoparlante e sul sito istituzionale del Comune di Priverno, www.comune.priverno.latina.it

@ RIPRODUZIONE RISERVATA