EVENTI

Ppresso il Teatro dell’Istituto “G. Pascoli” di Aprilia

Corto d’Opera, da venerdì sera spettacoli gratuiti per il concorso nazionale di corti teatrali

con il contributo del Consiglio Regionale del Lazio

APRILIA –  Prenderanno ufficialmente il via venerdì sera, alle ore 20, presso il Teatro dell’Istituto “G. Pascoli” di Aprilia, i corti teatrali di Corto d’Opera, il concorso per attori e compagnie organizzato dal Comune di Aprilia con il contributo del Consiglio Regionale del Lazio.

Sono state ben 51 le domande pervenute entro il termine di iscrizione (lo scorso 3 gennaio): una prima selezione, ha ridotto a 16 il numero di partecipanti, che potranno così accedere alla fase di preselezione, venerdì e sabato sera.

15 i minuti a disposizione per ciascun concorrente, che dovrà convincere la giuria composta dall’attrice Mascia Musy, dal giornalista Claudio Ruggiero e da Isabella Di Cola, responsabile progetti dell’ATCL (Associazione Teatrale fra i Comuni del Lazio). Le 6 performance migliori saranno ammesse alla finale di domenica 13 gennaio ore 20.

Il concorso offre ai cittadini apriliani la possibilità di assistere gratuitamente a tre serate di teatro, con compagnie e artisti provenienti da tutta Italia: ben 15 concorrenti su 16 non sono di Aprilia, 6 Compagnie su 16 provengono da altre Regioni. Nella serata di domenica, inoltre, il pubblico avrà parte attiva nella selezione del vincitore del Premio della giuria popolare.

“Siamo più che soddisfatti del successo di iscrizioni registrato dal concorso – afferma l’Assessore alla Cultura, Elvis Martino – Corto d’Opera è un progetto sperimentale che ci consente di diffondere tra gli apriliani una più spiccata attenzione alla cultura e al teatro al tempo stesso connotare Aprilia proprio come Città significativa per l’espressione artistica e per il teatro. Confido, ora, in un successo di pubblico per le tre serate che allieteranno questo fine settimana”. “Un week-end ricco di cultura e di teatro – conclude l’Assessore Martino – sempre domenica alle ore 18, infatti, sarà possibile per gli apriliani assistere a “L’Amore al tempo delle mele”, secondo spettacolo della Stagione di prosa, sostenuta dal Comune”.

@ RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli Correlati

Da non perdere