EVENTI

Cinema – Giffoni hub – Genzano di Roma, centro d’arte e di bellezza

Leonardo Venturi ambassador di Giffoni è il coordinatore della sede di Genzano

GENZANO – L’estate 2020, pur essendo un’estate faticosa e difficile, in qualche caso sta portando anche tanta positività, bellezza ed arte. E’ il caso di quanto sta accadendo a Genzano di Roma , una cittadina dei Castelli Romani, presso la quale Il Giffoni Film Festival, festival del cinema per ragazzi, ha deciso di creare un apposito hub.

Il Giffoni Film festival quest’anno compie 50 anni e il suo creatore e patron, Claudio Gubitosi, ha voluto che lo spirito di Giffoni (cittadina in provincia di Salerno) , si diffondesse ovunque in Italia, anche al di fuori dei confini del luogo simbolo di questo storico evento. Leonardo Venturi, giovanissimo e talentuoso ambassador di Giffoni, è stato scelto come coordinatore della sede di Genzano. Grazie a lui è nato Giffoni hub – Genzano di Roma, un luogo fisico, situato presso la storica via dell’Infiorata di questa cittadina.

Giffoni hub – Genzano di Roma si occupa di coordinare il lavoro di tre giurie che hanno iniziato ad operare il 18 Agosto e proseguiranno fino al 29. La prima giuria è la più 13. C’è poi la giuria più 16 e la più 18, composta dai ragazzi più grandi.

I giffoners, diretti dal giovane Leonardo , appena ventenne, ma ormai veterano di un festival che lo ha visto giurato sin da quando aveva 14 anni, stanno partecipando alle proiezioni e agli eventi previsti, attraverso apposite postazioni , costantemente collegati con la “ cittadella” di Giffoni. Così viene chiamato lo spazio ormai molto vasto , presente all’interno della cittadina campana e destinato al festival .

6 anni fa era impensabile tutto ciò. Nessuno avrebbe mai potuto immaginare cosa sarebbe accaduto , raccontano i genitori di “Leo”. Giffoni che crede nel valore dei giovani. Giffoni che dà una possibilità anche a chi non è figlio d’arte. Giffoni che contribuisce alla diffusione della bellezza e della magia del Cinema. Giffoni come testimonianza che la passione è il primo motore e che nulla è impossibile. Spesso a Leonardo viene posta la seguente domanda: perché? Lui risponde : perché no? Questo è lo spirito di questa enorme massa di giovani, dai 3 anni agli oltre 18 che non possono più fare a meno di esserci.

https://www.facebook.com/giffonihub.genzanodiroma

@ RIPRODUZIONE RISERVATA