EVENTI

L'iniziativa è promossa dall'Associazione “Golia" e da "TuteliAmo"

Arte, cibo e ambientalismo, tre giorni insieme a Terramatta

Straordinario appuntamento nell'ultimo weekend di agosto, a Campoleone

Aprilia – Tre giorni Insieme tra Arte, cibo e dibattiti per tutelare il nostro territorio. Straordinario appuntamento nell’ultimo weekend di agosto, a Campoleone (Aprilia), per testimoniare, confrontarsi e presentare soluzioni sulla grande sfida del nostro tempo, quella che riguarda la salvaguardia della nostra salute e dell’ ambiente che ci circonda.

Un evento promosso e sostenuto dai volontari delle associazioni del territorio, insieme a instancabili produttori agricoli, artisti, artigiani, che insieme daranno vita a una 3 giorni ricca di iniziative.
La manifestazione si svolgerà nella splendida cornice di TERRAMATTA, luogo magico, immerso nella natura a pochi km da Roma e vedrà impegnate decine di operatori e tanti cittadini sensibili alle problematiche della tutela ambientale.
Oltre agli interessanti incontri sul palco su Acqua, Consumi, Salute, Ciclo dei Rifiuti e Debito, sarà possibile
partecipare a tavoli di confronto. Si potranno gustare i cibi della tradizione locale accompagnati da bevande bio e ottimo vino a Km zero. Il ricco programma dal 30 agosto al 1° settembre si animerà ulteriormente grazie alle performance musicali, teatrali e alle proiezioni che si alterneranno a mostre, laboratori e ai seminari aperti anche ai più piccoli.
Ci saranno banchi alimentari e mostre in tutti e tre i giorni della Festa sociale dove si potranno scoprire prelibatezze e stimoli alla riflessione. In più domenica sarà presente il Mercato Contadino dei Castelli Romani.
Lo spazio relax offrirà momenti di pace nella natura, inoltre si potrà curiosare tra i banchi del Mercatino del riuso aperto a tutti. L’iniziativa è promossa dall’Associazione “Golia” e da “TuteliAmo”, che da tempo si occupano attivamente di ambiente e della sua cura e valorizzazione. L’evento è gratuito con tessera annuale (5€). Possibilità di campeggio libero.
@ RIPRODUZIONE RISERVATA