EVENTI

Aprilia: All’ex Mattatoio un sabato di dibattiti, musica e arte contro le violenze di genere

APRILIA -Dibattiti, testimonianze e musica contro la violenza sulle donne e di genere. Domani (sabato 27 novembre) dalle ore 19.00 l’ex mattatoio di Aprilia ospiterà una giornata-evento per parlare degli strumenti di contrasto e tutela dalla violenza a tutti i livelli (psicologico, fisico, emotivo) e di quanto lavoro ci sia ancora da fare per debellare questa vergognosa tara del tessuto sociale. Nel corso della giornata negli spazi dell’associazione Arci La Freccia interverranno Silvia Persico e Jessica Margiotta del collettivo Marsha (collettivo transfemminista & LGBT+ che reclama i diritti di ogni identità di genere), Laura Vassalli in rappresentanza di Donne di Classe Aprilia, Deborah Foschi del Centro Donna Lilith, un’associazione che da più di 30 anni opera nel territorio di Latina e provincia per sostenere le donne che vogliono dire basta alla violenza di genere e domestica, Elena Mazzoni ambientalista e attivista per i diritti delle donne ed il superamento delle discriminazioni di genere. Ospite del forum sarà Zarlesht Berek, una profuga afghana impegnata da anni nella tutela dei diritti umani dei rifugiati, che durante il confronto porterà la sua testimonianza sulla situazione delle donne in Afghanistan prima e dopo l’incursione del regime talebano.

Nel corso dell’iniziativa verrà inoltre proiettato il brano “Cancion sin miedo” realizzato dagli Ottocorde Ukulele Duo, mentre a seguire spazio alla musica con la Wasabi Band: un trio tutto al femminile (Claire alle voce e tastiere; Lexie al basso e Simona alla batteria) che si è formato sotto il terreno della pandemia dove cresce diramandosi nel silenzio rumoroso di un box segreto. Sotto gli effett del Synth-pop/rock, usato come fertilizzante e come forma espressiva, il trio al femminile lacrima suoni e parole attraverso inediti e cover. Durante la serata è inoltre prevista l’esposizione artistica di Lidia Cestari, in arte Era Divina, che ha realizzato la grafica per le maglie che si potranno acquistare prenotando al 327.4487879 o nel corso della manifestazione.

INFO E PRENOTAZIONI – L’ingresso sarà gratuito con tessera Arci, in virtù delle normative AntiCovid l’accesso sarà consentito solo alle persone munite di Green Pass e sarà obbligatoria la prenotazione al 327.4487879

@ RIPRODUZIONE RISERVATA