DIAMO VOCE

spiega la presidente dell’associazione Lorenza Gazzi

Ristoratori di Aprilia: locali sicuri, evitiamo chiusure

Con restrizioni il settore non riuscirebbe a sopravvivere”

Aprilia – L’Associazione Ristoratori di Aprilia, sottoscrivono una nota condivisa in cui viene ribadita l’assoluta sicurezza in cui versano i  loro locali. “ In un momento così delicato, spiega la presidente Lorenza Gazzi, vogliamo far arrivare alla cittadinanza il messaggio che nelle nostre attività, vige il massimo rispetto delle regole anti Covid19, obbligo di GreenPass, mascherine e distanziamento, esattamente come recita il Provvedimento governativo. Per tanto, riteniamo che avere il timore di negarsi il gusto di una serata da condividere seduti ad una tavola, esempio di massima convivialità, ci sembra un allarmismo incondivisibile se pensiamo, continua la presidente dell’associazione, che la nostra città è popolata da un numero elevato di pendolari che frequentano mezzi pubblici senza controllo, una popolazione non solo giovanile che se non frequenta i locali del  territorio, si sposta  in città limitrofe, quindi un eventuale chiusura delle nostre attività non servirebbe ad arginare il problema pandemico. Scongiuriamo, conclude la Gazzi, qualunque decisione che possa portare ulteriori chiusure o restrizione, anche perché il settore non riuscirebbe a sopravvivere e con esso anche tutto l’indotto economico e lavorativo che comprende.  Auspichiamo invece ad una totale collaborazione collettiva, affinchè si possa continuare nel cammino di questa lenta ripresa per tornare ad una sperata  normalità”.

@ RIPRODUZIONE RISERVATA