DIAMO VOCE

Protopapa dell’ Area PMI. “Sgravi alle aziende che sponsorizzeranno le associazioni sportive . Incentivi forti altrimenti sarà dura tenerle in attività”

Da Pomezia a Formia, a sud e nord del pontino ci sono una miriadi di associazioni sportive dilettantistiche che si chiedono come sarà il loro futuro.   Nel calcio, per esempio, verranno a mancare molte sponsorizzazioni a causa del coronavirus che ha interrotto l’attività di aziende che se prima potevano concedersi un contributo alle squadre locali, ora diventerà molto più difficile.  Per Sergio Protopappa, presidente di Area PMI, associazioni che si occuopa di piccole e medie imprese , servono misure dal governo in materia di sgravi fiscali alle aziende che sponsorizzano i club sportivi. ”  Ci vogliono incentivi forti, adeguate misure  in favore delle  aziende che così potranno , attraverso la compensazione, riconoscere il credito d’imposta – dice Protopapa-   utilizzando forme alternative possiamo sperare che arrivino gli sponsor perchè non basta il solo aiuto delle amministrazioni che si attueranno per la sospensione dei canoni e delle utenze. Le attività sportive vanno aiutate, sostenute da farne in modo che lo sport cresca nei numeri e nei risultati. In questi giorni sto raccogliendo le voci di molti presidenti, dal calcio al rugby, tanto per citarne qualcuno, e noto che la preoccupazione è  molto alta. A Pomezia vi sono tantissime realtà importanti, a settembre spero che ripartano con il piede giusto e con il contributo delle aziende.  E’ un problema di cui me ne occuperò, trovare un punto d’incontro tra le imprese e le associazioni sportive che oltre a tenere molti ragazzi lontani dalla strada, li fanno crescre sia umananemte sia  sportivamente”

@ RIPRODUZIONE RISERVATA