DIAMO VOCE

POLIZIE LOCALI AL CORSO BLSD, PER SALVARE VITE DA BLOCCHI CARDIACI

La Polizia Locale di S. Felice Circeo e privatamente poliziotti locali di Latina ed Ariccia ed alcuni abitanti di Aprilia, hanno partecipato oggi al Corso BLSD-PBLSD ed ostruzioni delle vie respiratorie organizzato da ANASPOL, SULPL e ISASD presso la Palestra Selciatella di Aprilia. Tutti i partecipanti riceveranno il diploma di Esecutore BLSD e saranno inseriti nell’albo dell’ARES 118, abilitati all’uso del defibrillatore.

“L’arresto cardiaco è un importante problema sanitario; in Italia oltre 60.000 persone ogni anno sono colpite da arresto cardiaco. indipendentemente dal momento dell’arrivo dell’ambulanza, iniziare le corrette manovre di soccorso aumenta enormemente le probabilità di sopravvivenza rispetto alla sola compressione del torace.” ha dichiarato Alessandro Marchetti, Presidente dell’ANASPOL organizzatore del Corso.

“A S. Felice Circeo da domani avremo in strada poliziotti locali capaci di poter intervenire con massaggi cardiaci e con il defibrillatore, che sia un intervento in un incidente stradale o per una semplice chiamata dentro un appartamento, bastano pochi minuti e si possono salvare delle vite.” ha aggiunto Mauro Bruno, Comandante della Polizia Locale di San Felice Circeo.

“Questi corsi” ha concluso Marchetti“dovrebbero essere nella formazione biennale di tutti i poliziotti locali e pubblici dipendenti e le Istituzioni dovrebbero anche aumentare il numero di defibrillatori sul territorio e non solo contare sulla sensibilità dei singoli dipendenti o di Comandanti come quello di San Felice Circeo. Da parte nostra come ANASPOL-Palestra Selciatella siamo sempre pronti ad accogliere iniziative per la prevenzione della salute.”

Per info: cell. 3929259050

@ RIPRODUZIONE RISERVATA