DIAMO VOCE

L'iniziativa del gruppo di identità e territorio

“C’è ancora spazio per il Mito nel mondo odierno?”, l’incontro in streaming con Luca Siniscalco

Aprilia – Continuano le dirette sul canale Facebook di Identità e Territorio. Dopo il successo delle precedenti dirette con oltre 11 mila visualizzazioni, ora è la volta di un tema apparentemente difficile ma che ha delle ricadute quotidiane sulla vita delle persone. C’è ancora posto per il Mito in un mondo come quello di oggi? La risposta è necessariamente affermativa ma a spiegarci il “come” e il “perchè” ci sarà Luca Siniscalco. “Egli è stato scelto dal nostro Sodalizio – spiega Emanuele Campilongo di identità e Territorio – poiché questo giovane intellettuale è un vero cavallo di razza, su cui il  mondo della cultura potrà fare affidamento per affrontare al meglio la post modernità e superarla. Non abbiamo dubbi su questo e nemmeno sul ruolo fondamentale che Luca Siniscalco e altri intellettuali avranno nel futuro, fornendo proiettili culturali a chi ne vorrà usufruire, per poter sopravvivere nella post modernità rimanendo uomini verticali e non abbrutendo definitivamente a schiavi, meglio se digitali. Il Mito e i suoi riti non sono discorsi adatti solo agli addetti ai lavori. Anche un giovane disoccupato, un muratore o una casalinga hanno bisogno di questo per poter avere una speranza e una ragione per superare le difficoltà. Quindi per saperne di più appuntamento a venerdì 10 luglio alle ore 21 sulla pagina di Identità e Territorio ecco il link della diretta:
@ RIPRODUZIONE RISERVATA